VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Lira più, lira meno, 100 mila euro di parcelle -

TRIPPA PER I GATTI / 825 - Professioniti davvero bravi - Oh già! - Arriva sotto Natale il maxi incarico della Provincia di Vercelli per lo Studio di Stefano Vantaggiato e "mandanti" - 

Anche a Balocco si sono accorti del loro valore -

Provincia di Vercelli

Se tutto il 2021 è stato un anno di sviluppo per lo Studio “Riadatto”, dell’Ing. Stefano Vantaggiato e di sua moglie l’Arch. Ilaria Angioni, il rush finale verso il Natale è davvero travolgente.

Ma andiamo con ordine.

Come se fosse una conferma della grande considerazione che tutto il mondo “padano”

(Varallo Sesia, Quarona, Valduggia – leggi qui -)

pare nutrire per i giovani Professionisti, si segnalano, nel corso dell’anno, anche gli incarichi conferiti dal Comune di Balocco.

Si incomincia a febbraio 2021 – leggi qui l’Atto conseguente –

quando, a seguito di manifestazione di interesse, il Professionista è chiamato ad occuparsi delle adiacenze di Piazza Roma.

L’incarico è deliberato dalla Giunta Comunale, presenti il Sindaco, Gian Mario Morello con gli Assessori Antonella Maria Alessandra Benedetto e Valentina Marinone.

***

Si prosegue poi a novembre dello stesso anno, quando, sempre nel piccolo centro della Baraggia, c’è bisogno di dare una sistemata all’area sportiva della Frazione Bastia.

Il responsabile del procedimento ha, peraltro, cura di annotare, tra le motivazioni della propria determinazione:

DATO ATTO che in capo al responsabile del procedimento e ai titolari degli uffici competenti ad adottare pareri, le valutazioni tecniche, gli atti endoprocedimentali e il provvedimento finale non sussiste conflitto di interessi, neppure potenziale secondo quanto disposto dall’art. 6 bis della legge 241/1990” .

Dunque, tutto ok.

Come è tecnicamente e legittimamente possibile che avvenga nei piccoli e piccolissimi Comuni, può capitare che un Amministratore o addirittura il Sindaco assuma anche la veste di responsabile di un servizio.

Nel caso, quello che assegna l’incarico.

Incarico che è, duqnue, conferito – leggi qui – all’Arch. Angioni da Gian Mario Morello.

Padano fedelissimo del Commissario provinciale del partito, On. Paolo Tiramani.

Nonché, già in quel momento, Consigliere provinciale titolare di importanti deleghe, come l’edilizia scolastica.

***

Ma, come si diceva, quella che parrebbe come la vera e propria investitura come Studio tenuto in grande considerazione al palazzo di Via San Cristoforo di Vercelli, dove un tempo i Padri Barnabiti tenevano Collegio, arriva il 16 dicembre dello stesso anno.

Lo Studio Riadatto è capofila di un raggruppamento tra professionisti che comprende anche gli Ingegneri Marco Pichet (rectius: Marco Fauda Pichet; parte del cognome dev’essere “saltata” nel testo, ma è famoso) e Luca Albertella.

Si tratta di un incarico notevole dal punto di vista della previsione di onorario – leggi qui –

come assai di rado la Provincia ha assegnato.

E, poiché le nuove norme che apportano (ulteriori) semplificazioni burocratiche in emergenza Covid lo permettono, l’assegnazione avviene senza particolari forme di selezione ad evidenza pubblica.

Così pare, almeno, leggendo l’Atto, che è, come abbiamo detto, integralmente a disposizione poco sopra.

***

Dunque, il 16 dicembre 2021 la Provincia assegna direttamente ad un raggruppamento tra Professionisti di cui è capofila lo Studio Vantaggiato, un incarico per oltre 100 mila euro di onorario.

Siccome si tratta di una determina con tutti i crismi di regolarità, bisogna dare per acquisito che sia confortata dal parere conforme di controllo contabile della Direzione finanziaria della Provincia.

Direzione di cui è responsabile Piero Gaetano Vantaggiato che è anche, ma in altra veste, padre dell’Ingegnere Capofila e suocero dell’Arch. Angioni: non è detto, però, che sia lui a rendere materialmente il parere; più verosimilmente e probabilmente sarà intervenuto qualche Collaboratore.

***

L’Atto è adottato da una figura importante nell’Organico della Provincia, l’ Ing. Marco Acerbo, che di lì a poco diventerà a sua volta Dirigente.

***

Non è, peraltro, la prima volta che la Provincia stabilisce di avvalersi di quella collaborazione professionale.

Già nel 2020 – leggi qui – sempre Acerbo propone di assegnare a Stefano Vantaggiato un incarico del valore di 28 mila euro – leggi qui -.

***

Si tratta di fatti rispetto ai quali non risulta che il Presidente della Provincia, Eraldo Botta, abbia mai avuto qualcosa da obbiettare.

Va detto che se ne può parlare perché gli Atti dell’Amministrazione Provinciale di Vercelli riportano tutti i nomi dei Professionisti incaricati.

Circostanza, quest’ultima, fino a poco tempo fa appena ovvia; ma, da qualche tempo, pare non essere più una cosa così scontata in alcuni Comuni del territorio.

Ne parleremo presto, presentando un importante convegno indetto a Gattinara, proprio per approfondire in sede tecnica la necessaria conciliazione tra il diritto alla trasparenza e quello alla privacy.

Anche se qualcuno potrebbe obbiettare che, a Gattinara è un po’ come parlare di corda in casa dell’impiccato, si cercherà di agire con tatto.

(Continua)