VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
C'è gente che non sta più nella pelle per saperlo

TRIPPA PER I GATTI / 853 - Questa sera tutti da Ciccio - I Fratelli d'Italia attovagliati con l'On. Augusta Montaruli - Ci sarà anche Paolo Tiramani? 

A due giorni dalle elezioni di Varallo e Borgosesia sarebbe un atto di coraggio

Provincia di Vercelli

La scorsa settimana a Ronsecco, la bomba era stata disinnescata e la notizia ridimensionata: ma no, guarda, l’Onorevole leghista valsesiano è qui, insieme a tutta questa gente di Fratelli d’Italia, primo fra tutti l’On. Andrea Delmastro, non tanto perché voglia davvero entrare nel partito di Giorgia Meloni.

E’ qui perché si tiene, organizzata istituzionalmente, la Festa dell’Amicizia.

E l’Amicizia è, come la Mamma, un valore universale, distintivo della convivenza civile.

Potrebbe mai, chiunque desideroso di concorrere al bene comune, mettere in una luce men che commendevole l’adesione a valori come l’Amicizia e la Mamma? Giammai!

Peraltro, anche in quell’occasione, il protagonista di questi rendez vous, l’On.Delmastro, aveva cura di diffondere resoconti iconografici (via Facebook) un po’ parziali, quasi non volesse dare corpo ai sospetti.

Ecco una foto: una bella tavolata dove non sono, però, ripresi i commensali che, nella realtà gli erano dirimpettai: proprio Tiramani con l’inseparabile Ghiottone.

Insomma, il tavolo dei capi.

Perché proprio il responsabile del Dipartimento Giustizia e Lampredotto del partito di Giorgia Meloni, nella sua qualità di dominus locale, ha conferito ad Alberto Cortopassi praticamente i pieni poteri su FdI a livello provinciale.

Ed il buon Ghiottone deve essersi dato da fare.

E, così, eccoci a questa sera, 9 giugno ore 20,30 quando, da Ciccio a Caresanablot, è attesa l’On. Augusta Montaruli.

Si tratta di uno dei Parlamentari piemontesi più influenti e (dicunt) insieme, appunto, al Deputato di Lozzolo, quella che insiste di più per accogliere il Deputato Valsesiano tra i Fratelli.

Al punto che, lo stesso Tiramani (qui la bomba) potrebbe attovagliarsi da Ciccio insieme a loro.

Se così fosse, sarebbe certo interpretabile come molto più di un segnale.

Diciamo che sarebbe anche un atto di coraggio, a due giorni dal voto amministrativo nei due centri, Varallo e Borgosesia dove – è vero – in tutta la campagna elettorale mai si è nemmeno nominata la Lega, ma dove qualche spiegazione andrebbe pur data.

Come andrà?

Chi vivrà, vedrà.