VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Motivi personali e contingenti

TRIPPA PER I GATTI / 866 - Alpàa, Occhi Buoni è uccel di bosco - Improvvise dimissioni di Eraldo Botta dalla Presidenza del Comitato per la kermesse estiva

Solo il 13 giugno aveva detto: se Bondetti non viene eletto Sindaco mi dimetto dall'Alpàa - Bondetti è stato eletto e lui che fa? - Si dimette lo stesso

Valsesia e Valsessera

Aveva detto, ad urne appena chiuse, il 13 giugno scorso, su nove colonne: se Bondetti non sarà Sindaco, lascerò la Presidenza del Comitato per l’Alpàa.

E’ assai probabile che in molti si saranno detti: e sai chi se ne frega?!

Poi, l’Architetto Pietro è diventato Sindaco e Occhi Buoni che ha fatto?

Ha lasciato ugualmente il Comitato per l’Alpàa.

Una cosa in sordina: non è che abbia detto (magari non a 9 colonne, ma con un colonnino di spalla) guardate, Signori cari, ci ho pensato bene e mi dimetto dal Comitato.

No.

Per sapere di queste dimissioni “per motivi contingenti e personali” bisogna avere tempo e voglia di andare a spulciare un Atto del Comune di Varallo

– leggilo qui integrale –

cioè la Determina con cui la Dottoressa Rossini, in sostituzione della Posizione Organizzativa Lorena Brustio, magna pars della Cultura nella città del Sacro Monte, eroga altri 100 mila euro (di 200 mila) proprio per le spese sostenute dall’organizzazione della kermesse appena conclusa.

Si chiude il 17, il 19 il Presidente se ne va e il successivo giorno 20 ecco che arriva la Determina.

Vabbè.

Insomma, poiché ad OO.BB. ed all’Architetto Pietro sembra piacciano le metafore ornitologiche, si può dar loro corda e dire che l’Eraldo si è reso uccel di bosco.