VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Da domani in quiescenza anche suo marito, il Maresciallo Mello

TRINO - In pensione dopo 37 anni di servizio la Comandante Marta Roati - Ha guidato i Vigili Urbani della città con rigore, ma sempre disponibile ad aiutare tutti

Li attende una bella vacanza in Sardegna

(marilisa frison) – Oggi è l’ultimo giorno di lavoro per la Comandante della Polizia Municipale di Trino, Marta Roati.

Un vero dispiacere per l’intera città che ha tributato alla Comandante messaggi di stima e apprezzamento; ormai, dopo circa 37 anni di servizio, è considerata come una persona di famiglia.

Marta Roati ha iniziato il suo servizio come Vigile, a Trino, il 1 Agosto 1985 e, dopo circa 6 anni, il 3 Giugno 1991, è diventata Vice Comandante della Polizia Municipale di Trino.

Successivamente, il 1 Novembre 1995, ha assunto il comando dei “Civich”.

È stata un’ottima Comandante, per circa 27 anni, un lavoro encomiabile.

Sempre austera, mai scontrosa o insensibile alle esigenze dei più deboli, attenta al bene della città e dei cittadini, sempre cordiale e pronta ad aiutare a risolvere le difficoltà in modo efficace.

Marta è sposata con il Maresciallo Mello Eliandro, Comandante della Radio Mobile di Alessandria ed ha una figlia di 31 anni.

I coniugi lasciano entrambi il lavoro oggi e da domani, 1 marzo, s’inizierà la loro “attività” di pensionati.

Ho chiesto alla Comandante che previsioni ha per il futuro ed ha così risposto:

“Ho una famiglia numerosa, fratelli, sorelle, zii, nipoti, mi dedicherò a loro; poi, mio marito è di origine sarda, faremo un bel viaggio in Sardegna, a Sassari”.

Si è trovata bene qui a Trino?

“Mi sono trovata benissimo, lavorare per il Comune per 37 anni è stata una scuola di vita, ho imparato tantissimo in tutti i campi. Io ho sempre trattato tutti i cittadini allo stesso modo, li ringrazio per i tanti apprezzamenti che mi hanno dimostrato in questi giorni e saluto indistintamente tutti i trinesi”.

Un grazie di cuore alla Comandante Marta Roati e un augurio di tante cose belle per questa nuova vita accanto al marito e ai propri familiari.

E quando sarà, buona e meritata vacanza nella splendida terra di Sardegna.