VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

MUSEO STORICO ETNOGRAFICO ROMAGNANO SESIA – Presentazione del “Taquin da Rumagnan”      

Sarà anche l’occasione per ricordare Lucia Rina Valazza, poetessa e interprete del dialetto e delle tradizioni locali

Valsesia e Valsessera

Anche quest’anno i romagnanesi potranno avere il loro calendario storico: sarà presentata sabato 10 dicembre alle ore 16.30, presso il MEV di Villa Caccia, la quarantaseiesima edizione del “Taquin da Rumagnan”.

Come di consueto, il calendario realizzato dal Museo Etnografico contiene numerose fotografie storiche e curiosità sul dialetto e sulle tradizioni locali.

Il tema scelto per quest’anno è stato quello delle piante e delle erbe, officinali e aromatiche, attraverso la proposta dei nomi dialettali delle erbe, dei modi dire, di ricette e poesie dialettali.
Quest’edizione è stata dedicata a Lucia Rina Valazza, poetessa e interprete del dialetto e delle tradizioni locali, scomparsa pochi mesi fa.

Lucia Rina era molto vicina al museo e aveva più volte collaborato con il suo operato, anche attraverso momenti di teatro dialettale rappresentati in Villa Caccia.
Il tema del Taquin è già stato oggetto del progetto “Scuola in Erba – Le erbe tra natura e tradizione”, realizzato dalla Fondazione “La Nosta Gent – Onlus” durante il 2022, e parte del più ampio progetto “Il passato nel futuro”, ideato dalla Fondazione in collaborazione con il MEV e il Comune di Romagnano Sesia, con l’obiettivo di innovare il Museo dal punto di vista della comunicazione e della didattica, ampliando anche le attività della Nosta Gent.

Il progetto è stato finanziato dal Ministero per il Lavoro e le Politiche Sociali, in collaborazione con la Regione Piemonte e con il cofinanziamento del Comune di Romagnano Sesia.
Nello specifico “Scuola in Erba” è stato pensato e ideato per coinvolgere tutti i ragazzi e le scuole del territorio in un’attività comune sul tema specifico delle erbe.
Fondata nel 2005, la Fondazione, con sede nel Comune di Romagnano Sesia, ha sviluppato negli anni una estesa rete relazionale con Enti pubblici e privati presenti sul territorio grazie ad una costante adesione alla vita collettiva, alla organizzazione di iniziative di carattere socio culturale, nonché alla gestione di un concorso annuale nel campo delle ricerche bio-ambientali.

Il Taquin sarà disponibile a partire dai prossimi giorni in alcuni negozi del centro storico.

 

Redazione di Vercelli