VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

FONDAZIONE VALSESIA ONLUS – Attivata una raccolta fondi per l’Ucraina a sostegno di profughi della guerra arrivati sul nostro territorio e delle famiglie valsesiane che li accolgono

La raccolta è stata attivata presso il fondo Rete Caritas Emergenze, aperto in Fondazione Valsesia Onlus da Caritas Diocesi di Novara nel 2020

Valsesia e Valsessera

L’emergenza umanitaria per la guerra in Ucraina coinvolge tutti, non c’è tempo da perdere è fondamentale agire tempestivamente, non possiamo voltarci dall’altra parte, dobbiamo accogliere e sostenere chi soffre.

Per questo motivo Caritas Diocesi di Novara ha immediatamente attivato una raccolta fondi sul proprio fondo Rete Emergenze Caritas, aperto nel 2020 in FVO, con la causale Caritas Novara Ucraina, per sostenere i profughi che arrivano sul nostro territorio fuggendo dall’orrore della guerra, persone che hanno abbandonato le proprie case e tutto ciò che faceva parte della quotidianità senza nessuna certezza, e delle famiglie valsesiane che hanno scelto di accoglierli con generosità e grande altruismo.

«Pur coscienti dell’utilità di donazioni di beni materiali quali cibo o vestiario – spiega il direttore della Caritas diocesana, e referente Fondo Rete Emergenza Caritas in FVO don Giorgio Borroni -, suggeriamo alle comunità parrocchiali di non organizzare, per il momento, iniziative in tal senso, preferendo la raccolta fondi per avere risorse per reperire ciò che si renderà necessario nell’evoluzione della situazione, al momento difficilmente prevedibile».

Si può donare sull’Iban di FVO IT55 C060 8544 9000 0000 1001 092, c.c. Banca di Asti – Filiale Varallo, o sul conto Pay Pal – Fondazione Valsesia – info@fondazionevalsesia.it causale Caritas Novara- Ucraina sul Fondo Rete Caritas Emergenze – FVO. Fai la differenza!

I fondi raccolti saranno destinati attraverso il coinvolgimento diretto dei servizi sociali territoriali e della rete Caritas diocesana che individueranno i destinatari da sostenere, valorizzando le risorse donate, per il presente e per le necessità future, dando valore al grande cuore delle nostre comunità.

Per donare

CAUSALE: Caritas Novara – Ucraina

Tramite bonifico bancario su conto corrente (Banca di Asti, filiale di Varallo) intestato alla Fondazione Valsesia Onlus IT55 C060 8544 9000 0000 1001 092

Tramite Pay Pal: Conto intestato a: PAY PAL FONDAZIONE VALSESIA – info@fondazionevalsesia.it

Tutte le donazioni tracciabili a FVO godono dei benefici fiscali previsti dalla normativa vigente

Sito www.fondazionevalsesia.it,

blog https://fondazionevalsesia.blogspot.com

E-mail info@fondazionevalsesia.it

Social: Facebook FondazioneValsesiaonlus

La Fondazione Valsesia Onlus è  un  ente  non  profit  che  opera per migliorare  la  qualità  della  vita  della  sua  comunità  e  del  suo  territorio, attivando  energie  e  risorse  e  promuovendo  la  Cultura  della  solidarietà, del  dono, e  della  responsabilità sociale.

È  amministrata  da  soggetti  rappresentativi  delle  varie anime  socialie  civili  dell’intera  Comunità (privati cittadini, istituzioni,associazioni, operatori economici e sociali).

Il Consiglio di Amministrazione è composto dalla Presidente Laura Cerra (nominata dalla Fondazione Cassa di  Risparmio  di  Vercelli), dal  Vice Presidente Davide  Franchi (nominato  per  cooptazione dai  consiglieridi emanazione privata), dai consiglieri don Giorgio Borroni (nominato dalla Diocesi di Novara), Emanuela Buonanno (nominata dal Comune di Borgosesia), Canova Gualtiero (nominato dal Comunedi Gattinara), Andrea Fabris (nominato  dalla  Compagnia  di  San  Paolo), Piera  Goio (nominata  per  cooptazione dai consiglieri di emanazione  privata), Dorino  Locca (nominato  dalla  Unione Montana Valsesia), Luciano  Zanetta  (nominato dal Comune di Varallo).

I  membri  del  Consiglio  di  Amministrazione  prestano  la  loro  opera  a  titolo  gratuitosenza  percepire  alcun compenso.

Redazione di Vercelli