VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CISAS SANTHIÀ - Momento di Festa per la realizzazione del Progetto Liberiamoci      

Il progetto è stato rivolto alle persone disabili ed ai loro familiari che, oltre alle criticità legate alla situazione di emergenza per Covid-2019, hanno dovuto confrontarsi con altre sfide, tra cui la condizione di disabilità

Santhiatese e Cavaglià

Si terrà sabato 18 giugno alle ore 14.00 presso il Centro Polivalente in Via Venturino a Cigliano un evento, organizzato dal Consorzio C.I.S.A.S., per festeggiare la realizzazione del progetto “LIBeRIAMOCI”.

Presentazione del Progetto

Questo Consorzio si è attivato per produrre un libro contenente la raccolta di tutte le espressioni comunicative (poesie, frasi, pensieri, disegni, fotografie etc.) realizzate dalle persone disabili in carico al Servizio Sociale e dalle interviste realizzate dall’Educatrice di questo Ente ad ogni partecipante.

Il progetto è stato rivolto alle persone disabili ed ai loro familiari che, oltre alle criticità legate alla situazione di emergenza per Covid-2019, hanno dovuto confrontarsi quotidianamente con altre sfide, tra cui la condizione di disabilità.

Il progetto “LIBeRIAMOCI” intende dare visibilità agli sforzi fatti da utenti e famiglie nel contrastare disagi e sofferenze legati alla crisi, oltre che raccogliere passi innovativi e di resilienza, con l’obiettivo di far emergere la propria esperienza e il proprio “sentire” rispetto ad una situazione completamente nuova e difficile.

Il Consorzio C.I.S.A.S, attraverso questa iniziativa, ha voluto manifestare la propria vicinanza per l’impegno profuso e la resilienza mostrata in questi mesi oltre che rendere le persone parte attiva del progetto, permettendo loro di mostrare quanto vissuto durante tutto il periodo pandemico.

Il progetto nasce dalla premurosa attenzione che l’Ente rivolge quotidianamente ai propri utenti. Il Consorzio C.I.S.A.S, attraverso questa iniziativa, ha voluto manifestare la propria vicinanza alle persone disabili ed alle loro famiglie che, durante il periodo pandemico, hanno dovuto far fronte alla mancanza di aggregazione, allo sradicamento di abitudini ben consolidate, al timore di non poter ritornare a frequentare i contesti associativi. Da qui la realizzazione del libro. Pertanto, esprimo un sincero entusiasmo ed orgoglio per il progetto LIBeRIAMOCI curato dal Consorzio”.

Queste le parole con cui Doriano Bertolone, Presidente del Consorzio C.I.S.A.S e Sindaco del Comune di Salasco (VC), esprime in merito al nuovo progetto promosso dall’Ente.

 

Redazione di Vercelli