VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CASALE MOMFERRATO - Alla scoperta dei vini PIWI        

I vini sono ottenuti da varietà ibride resistenti no OGM

Vini PIWI (Varietà Resistenti alle Malattie Fungine) al centro del prossimo incontro organizzato da Onav Alessandria (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) in collaborazione col Consorzio di tutela vini delle Colline del Monferrato Casalese e il patrocinio della Città di Casale Monferrato in programma giovedì 12 maggio (ore 20,30) presso la Cappella del Castello del Monferrato di Casale Monferrato (piazza Castello).

Una serata tematica per conoscerne storia, caratteristiche e potenzialità nonché le curiosità e gli impatti sulle produzioni derivanti dalle nuove varietà iscritte al Registro Nazionale delle Varietà Autorizzate. Non OGM, dunque, ma particolari incroci per polline tra viti europee e/o asiatiche e/o americane, originanti nuove varietà a bacca rossa e bacca bianca, che mantengono caratteristiche di colore, profumo e gusto del tutto simili alle varietà di origine e, in alcuni casi, anche distanti ma di particolare interesse.

Trattasi di varietà che necessitano minori trattamenti fungini e, per tanto, di alta qualità/pregio anche dal punto di vista ambientale.

Sotto la guida del Direttore Nazionale Onav Francesco Iacono, verranno illustrate e degustate alcune produzioni Piwi, per scoprirne caratteristiche e potenzialità.

Posti limitati.

Quota di partecipazione soci euro 30.

Prenotazioni: alessandria@onav.it.

Per i non soci contattare il numero 335 6509953 oppure scrivere a: alessandria@onav.it .

Redazione di Vercelli