VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Vercelli Città
Protagonista il Moto Club Confraternita, in collaborazione con l'Associazione Pagliacci nel Cuore - Bicciolano e Bèla Maijn non mancano mai quando si tratta di portare un sorriso a chi è nella prova

BABBI NATALE IN MOTO - Due ruote rombanti di amore e solidarietà per portare regali ai piccoli degenti in Pediatria all'Ospedale Sant'Andrea - Tanti cavalli, ma ci sono anche gli elfi e una renna molto vivace - VIDEO E GALLERY

Un sodalizio che sta raccogliendo sempre maggiori consensi

Sono partiti puntuali questa mattina, 18 dicembre, in Piazza Paietta, i Babbi Natale in moto.

Iniziativa messa in campo dal Moto Club Confraternita di Vercelli, un sodalizio per appassionati di due ruote che ha idee nuove e raccoglie tanti consensi ed adesioni.

Oggi hanno pensato di portare doni ai bambini e ragazzi ricoverati al Reparto di Pediatria dell’Ospedale Sant’Andrea.

E hanno avuto subito la collaborazione di veri “specialisti” in queste iniziative che portano una nota di allegria a chi deve sottoporsi a periodi di degenza: l’Associazione di Clown terapia “Pagliacci nel cuore.

A loro la parola, alle loro moto il rombo dei tanti cavalli che sono scesi in strada.

Con loro il Bicciolano Enrico Rampazzo e la Bèla Maijn Maddy Cardano, che non mancano mai quando c’è di mezzo la solidarietà.

Perfetti anche gli elfi ed una renna che è parsa molto vivace.

Ha prestato servizio con l’Ambulanza l’Associazione di pubblica assistenza “Cuore” di Borgo d’Ale, che oggi ha festeggiato così, nel modo migliore, il proprio anniversario.

notizie correlate