VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ROMAGNANO SESIA - Si conclude il Progetto “Il passato nel futuro”      

Una giornata per scoprire le novità in termini di multimedia, didattica e web

Valsesia e Valsessera

Nella giornata di sabato 24 settembre il Museo Storico Etnografico della Bassa Valsesia con la Fondazione “La Nosta Gent Onlus” presenterà la conclusione del progetto “Il Passato nel Futuro” attraverso una giornata per scoprire le novità in termini di multimedia, didattica e web.

La mattinata sarà dedicata ai dirigenti scolastici e agli insegnanti, con il ritrovo previsto per le ore 9.30 e l’avvio delle attività alle 10.00.

I partecipanti potranno immergersi nella nuova offerta multimediale ideata con lo scopo di favorire nuove forme comunicative all’interno del museo che coinvolgano sempre di più le nuove generazioni. Questa iniziativa punta a far esplorare al visitatore l’offerta culturale attraverso postazioni video, con attori che animano le sale e danno voce alle collezioni, agli ambienti e alla storia che il museo vuole raccontare.

La conclusione della mattinata è prevista per le ore 12.00.

Il pomeriggio è aperto a tutti e, a partire dalle ore 15.00, verranno presentate le nuove attività multimediali con la visita agli allestimenti. Attraverso grafiche e linguaggi sempre più accattivanti, la multimedialità orienta anche le scelte dell’offerta didattica.

Ormai da 12 anni il Museo ha predisposto un’offerta per i gruppi scolastici che si è sempre rinnovata di anno in anno. A questa oggi si unisce il progetto Dida_ON che consente alle scuole, anche a distanza, di fruire di attività ed esperienze di qualità, integrabili o alternative alle attività in presenza.

A partire dalle ore 16.00 i bambini potranno divertirsi in numerosi giochi e alle 17.00 si potrà gustare la merenda.

Inoltre è stato realizzato un nuovo sito web per garantire una comunicazione sempre più stretta ed efficace coi visitatori e ampliare il pubblico. Unitamente, il Museo ha adottato una nuova comunicazione integrata con una moderna veste grafica, più allegra e accattivante.

Il sito è il punto di partenza, insieme al nuovo logo, di una rinnovata impostazione estetica e comunicativa a 360 gradi.

Per la realizzazione di queste attività ci si è avvalsi della collaborazione dell’associazione :-Pindarica, un collettivo torinese di professionisti del teatro, dei linguaggi multimediali, dell’innovazione digitale, dell’educazione e della formazione, nonchè della creatività di Venti Dita, uno studio di graphic design, identity design e illustrazione.

Tutte queste novità sono azioni del progetto “Il Passato nel Futuro”, realizzato dalla Fondazione “La Nosta Gent Onlus” in collaborazione con il Museo Storico Etnografico e il sostegno del Comune di Romagnano Sesia, il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in collaborazione con la Regione Piemonte.

Nell’ambito dello stesso, durante l’anno scolastico passato è stato realizzato il progetto “Scuola in Erba”, che ha coinvolto 24 classi e più di 400 alunni dell’Istituto Comprensivo “Curioni”, del Sacro Cuore, dell’Istituto Tecnico Agrario e del Liceo Artistico: un percorso trasversale che ha unito i lavori dei ragazzi dai 6 ai 18 anni. Sono stati realizzati lavori di ricerca sulle erbe aromatiche e officinali, sia da un punto di vista grafico e creativo, sia da un punto di vista scientifico e linguistico, unito ad attività più manipolative, che sono state oggetto di una mostra e di un giornata di presentazione tutta dedicata alle scuole.

Il Museo e la Fondazione insieme si mostrano sempre più attenti alle necessità delle scuole e della loro utenza portando avanti quella collaborazione e quelle attività che in questi anni di didattica hanno avuto un ottimo riscontro.

Redazione di Vercelli