VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

LICEO FERRARI BORGOSESIA - Lo studente Pietro Rizzi convocato alla Gara Nazionale delle Olimpiadi Italiane di Fisica      

Rizzi ha superato tutte le tappe previste

Valsesia e Valsessera

Pietro Rizzi, studente della classe 5B del Liceo Scientifico Ferrari di Borgosesia, ha superato tutte le tappe previste dalle Olimpiadi di Fisica ed è stato convocato per partecipare alla gara nazionale si svolgerà in presenza a Senigallia, presso il Liceo Scientifico “Medi” da mercoledì 20 aprile a sabato 23 aprile 2022.

Lo scorso autunno è stata bandita la XXXVI edizione delle Olimpiadi di Fisica, rivolta agli istituti scolastici di secondo grado, che si articola in varie prove: la prima, composta da 40 item a risposta multipla, si è svolta il giorno mercoledì 15 dicembre 2021 in ogni scuola, organizzata in modalità on line sotto la supervisione del docente di istituto responsabile delle Olimpiadi.

Superata questa prima tappa, Pietro ha potuto accedere alla seconda prova, che ha avuto luogo lunedì 21 febbraio 2022. In questo caso l’esame era diviso in due parti: la prima composta da dieci quesiti a risposta singola aperta e la seconda da tre problemi semplici articolati in più domande. Anche in questo caso gli studenti hanno svolto la gara nella propria scuola, con l’assistenza del docente responsabile di istituto che garantisce la regolarità della prova.

Ottenuto un ottimo risultato, Pietro è stato convocato per partecipare alla gara nazionale che si svolgerà in presenza a Senigallia.

Questa ultima tappa consiste in due prove: una sperimentale e una teorica, fondate sulla soluzione di problemi.

Nella mattina del giorno 21 aprile si svolgerà la gara sperimentale e nella mattina del giorno successivo quella teorica.

I lavori si concluderanno intorno alle 13.00 del 23 aprile con la proclamazione dei vincitori.

Redazione di Vercelli