VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ISTITUTO PROFESSIONALE LANINO - Le allieve impegnate in attività di Accoglienza        

Il resoconto delle allieve sull’esperienza di hostess

Vercelli Città

Il giorno 25 marzo noi allieve della classe 4^A SSAS dell’Istituto professionale “ Lanino” con il nostro dirigente professor Paolo Massara abbiamo partecipato a un importante incontro formativo sull’endometriosi, in qualità di hostess.

A condurre l’incontro è stata la professoressa Lella Bassignana Referente del Nodo Provinciale della Provincia diVercelli  contro le discriminazioni .

Durante l’ evento è stato presentato il Progetto “Per l’endometriosi non si muore però … Lo so cos’è” a   cui è seguita l’inaugurazione della panchina gialla  progetto “Endopark” che rimarrà in ospedale insieme al nuovo ambulatorio istituito per la cura e la diagnosi del dolore pelvico.

A intervenire sono stati il direttore dell’ASL dottoressa Eva Colombo, il viceministro professor Gilberto  Pichetto, il presidente della commissione sanità  dottor Alessandro Stecco e la dottoressa Nicoletta Vendola. Quest’ultima è intervenuta spiegando che una donna su dieci in età fertile può soffrire di dolore pelvico cronico e, solo con divulgazione e attenzione unite alla  formazione e a una maggiore organizzazione della sanità e dei percorsi dedicati, è possibile  dare la migliore risposta a un problema che si può iniziare a diagnosticare già dall’età delle scuole superiori e che riguarda circa trecentomila donne in Piemonte in età fertile.

È stato un incontro molto interessante e costruttivo perché si è affrontata una tematica non tanto conosciuta che permetterà a molte donne  affette da tale patologia di poter usufruire di un ambulatorio dedicato alla cura e alla diagnosi.

Ringraziamo per la grande opportunità che ci è stata data.

Elena Molesti, Eleonora Paddeu, Katia Lanzanova

classe 4^A SSAS – Istituto professionale “ Lanino”

Redazione di Vercelli