VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

ISTITUTO PROFESSIONALE LANINO VERCELLI - Progetto "Percorsi Young", un’esperienza altamente formativa        

Ogni studente ha presentato un’idea volta a tutelare l’ambiente

PiemonteOggi, Regione Piemonte, Vercelli Città

Il resoconto degli alunni della classe 4°E Servizi Commerciali, Arianna Kapllanaj, Rachele Luciano, Federica Fontana , Sara Capitaneo,Mattia Rubino, Simone Sambagini che hanno partecipato al Progetto.

Lo scorso anno scolastico abbiamo avuto l’opportunità di partecipare al progetto “Percorsi Young” proposto dalla società finanziaria Findomestic, grazie alla professoressa Isabella Cappelluti, docente di Tecniche Professionali dei servizi commerciali presso l’istituto professionale “Lanino” .

Il tema proposto era quello di presentare un progetto in qualità di “Manager for a sustainable future” al fine di tutelare l’ambiente che ci circonda.

Prendendo come riferimento gli obiettivi dell’agenda 2030, ci siamo focalizzati su:

  • Obiettivo n. 4: istruzione di qualità.
  • Obiettivo n. 12: consumo e produzione responsabile.
  • Obiettivo n. 13: lotta contro il cambiamento climatico.

Ogni studente ha presentato un’idea volta a tutelare l’ambiente dalla cui condivisione abbiamo dato vita a un vero e proprio progetto imprenditoriale.

Studiando il fabbisogno locale e l’impegno finanziario richiesto, la nostra idea principale è  stata quella dell’installazione di erogatori d’acqua filtrata nelle scuole del vercellese, con lo scopo di ridurre la plastica e il suo utilizzo da parte degli studenti a livello provinciale.

Il progetto si completava con corsi di formazione tenuti da associazioni ambientaliste per poter alimentare l’informazione sulla riduzione della plastica e la salvaguardia dell’ambiente, oltre che con la fornitura di borracce personalizzabili in omaggio per gli studenti.

Il progetto è stato menzionato a livello nazionale, fra tutte le idee imprenditoriali pervenute; la società finanziaria ci ha premiato regalandoci uno smart watch.

Per noi studenti è stata un’esperienza altamente formativa che ci ha permesso di metterci in gioco sia con le nostre competenze economico-finanziarie sia in qualità di giovani che si impegnano nella costruzione di un futuro migliore, più sano anche per le future generazioni.

Ringraziamo la nostra scuola l’istituto , la società finanziaria e la nostra docente per l’opportunità dataci.

Redazione di Vercelli