VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

ISTITUTO LANINO VERCELLI - Incontro con la scrittrice Laura Macaluso    

Il resoconto degli allievi sull’evento

Vercelli Città

Le classi 4E Servizi Commerciali, 3A e 4B Servizi per la Sanità e l’Assistenza sociale dell’Istituto Professionale  “Lanino” hanno avuto l’opportunità, mercoledì 13 aprile, di partecipare all’incontro con la scrittrice Laura Macaluso presso l’Aula Magna dell’Istituto Superiore Cavour di Vercelli. 

L’incontro ha avuto inizio con la presentazione della scrittrice che ci ha proposto la visione del booktrailer realizzato per l’uscita del suo primo romanzo “L’anno in cui tutto è cambiato” e  successivamente ci ha parlato della trama e dei personaggi della sua opera prima.

Il libro racconta le  vicissitudini del giovane liceale Adam King che si ritrova a iniziare una nuova vita in California a seguito di un trasloco e nel nuovo liceo conoscerà Rebecca Lawson, personaggio antitesi del protagonista, ma complementare.

L’incontro è stato animato dalle letture di pagine scelte del romanzo e dalle domande che abbiamo rivolto all’autrice relative alla prima esperienza nella stesura e scrittura del libro, al lavoro editoriale svolto e sono state  tante le curiosità riguardanti il romanzo, i suoi studi e il suo lavoro di scrittrice.

Laura Macaluso ci ha risposto trasmettendo tutta la passione e l’amore che ha per la scrittura e ha catturato l’attenzione di tutta la sala con la sua schiettezza, spontaneità e professionalità.

Laura è stata per noi studenti, ma non solo, fonte d’ispirazione: nonostante la giovane età ha raggiunto un grande obiettivo pubblicando un libro tutto suo.

I suoi pensieri e le sue parole sono ora indelebili nelle pagine del suo libro, potendo così raggiungere un numero sempre più ampio di  lettori. 

L’incontro si è concluso con un piccolo omaggio floreale offerto dagli studenti. 

Ci auguriamo di avere l’opportunità di incontrarla nuovamente, magari in occasione della pubblicazione del suo secondo romanzo. 

Arianna Kapllanaj e Mattia Rubino

Classe 4E SC 

Redazione di Vercelli