VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

ISTITUTO FERRARIS VERCELLI – L’Istituto ha aderito al Progetto di educazione stradale “Pedalando in sicurezza”        

Il progetto vuole diffondere le buone pratiche sia dal punto di vista ambientale che della salute

Vercelli Città

L’Istituto comprensivo Ferraris ha aderito al progetto di educazione stradale: “Pedalando in sicurezza”.

L’obiettivo è conoscere, per muoversi con sicurezza con la bicicletta, l’ambiente stradale e le sue regole.

La finalità è quella di fare acquisire un aumento del grado di conoscenza del linguaggio simbolico del codice stradale, di incrementare l’uso della bicicletta in contesti e situazioni diverse ed avere cura del mezzo.

Il progetto vuole diffondere le buone pratiche sia dal punto di vista ambientale che della salute, si propone di attuare una serie di interventi che di fatto costituiscono un sistema di prevenzione e di azioni integrate e mirate volte a sensibilizzare gli studenti alla convivenza civile sulla strada, di conseguenza aumentare e promuovere una cultura sulla sicurezza e sulla convivenza civile degli studenti ciclisti e pedoni e di tutti gli utenti della strada.

Sono coinvolte nel progetto le classi 2B e 2C della scuola primaria Ferraris.

Il giorno 11 aprile c’è stato un intervento programmato di prevenzione tramite l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte nella persona di Laura Musazzo con la collaborazione della responsabile di Attività Motorie del plesso Ferraris Enny Mazzola, una vigilessa è venuta presso la scuola primaria Ferraris a parlare con i bambini spiegando alcune regole del codice della strada.

Redazione di Vercelli