VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CANTANTI E AMBASCIATORI - L’Istituto Cavour di Vercelli vince due volte  

La vittoria in ben due concorsi della Regione Piemonte: uno sulla cultura del benessere e l’altro riguardante la musica inedita

Vercelli Città

L’Istituto Tecnico Cavour vince in ben due concorsi della Regione Piemonte: uno sulla cultura del benessere e l’altro riguardante la musica inedita.

Gli alunni della Classe III A SIA (Sistemi Informativi Aziendali), Nawja Amry, Gianluca Basile, Luca Binelli, Keyko Beato Sifuentes, Edoardo Era, Giuseppe Chiarelli, Lorenzo Shpata, Giacomo Zaccone hanno aderito all’iniziativa del Consiglio Regionale del Piemonte realizzando una relazione e un filmato con tema il benessere in tutte le sue sfumature, soprattutto alla luce di un periodo come quello pandemico, che ha inevitabilmente portato dei cambiamenti nello stile di vita ed ha inciso sulla salute fisica e mentale di tutti noi.

Il progetto realizzato dagli studenti, intitolato “Un Tuffo nel benessere”, è strutturato in 4 sezioni riguardanti la sfera della salute, le sostanze stupefacenti, lo sport e la pet therapy.

Il filmato è stato curato interamente dai ragazzi e preparato non solo con immagini coinvolgenti sullo sport, praticato dai ragazzi stessi, e sugli amici a quattro zampe della pet therapy, ma anche corredato con i dati raccolti durante un’indagine condotta a scuola su classi campione con domande sulla salute e sul benessere.

I docenti che hanno appoggiato gli studenti sono: la prof.ssa Maria Calcagno, docente di matematica, che si è occupata della parte delle indagini statistiche insieme al professor Alessandro Ruggieri, docente di informatica, il professor Mirco Rosa, docente di Scienze Motorie, che ha seguito i ragazzi nelle loro performances sportive e infine la prof.ssa Viviana Finotti, docente di diritto, che ha supportato la stesura della relazione del progetto e dei testi del filmato.

Con il loro impegno i ragazzi si sono aggiudicati lo status di “Ambasciatori” del Piemonte, concorrendo con altri 191 studenti provenienti da tutta la Regione. Tale status permetterà loro, d’ora in poi, di trasmettere ad altri studenti, attraverso il metodo dell’educazione tra pari e apprendimento cooperativo, le conoscenze acquisite nelle tematiche promosse dal Consiglio Regionale. La scuola riceverà un premio in denaro finalizzato all’acquisto di strumenti informatici e attrezzature per la didattica e per i singoli studenti è stato riservato l’abbonamento Musei Young.

Un’altra vittoria, che ha collezionato l’Istituto, è stata quella di Nicolas Buono, in arte Nicolvs OTB, della classe 2^ I Turismo, che si è classificato al 2° posto del concorso “Le note del cuore” cantando un suo inedito rap per testo e per musica dal titolo “Portami lontano”.

La canzone di Nicolas parla dell’essere, dell’innamorarsi, del crepacuore alla fine di un amore e della presa di coscienza che niente è per sempre.

Con “Portami lontano” il giovane musicista ha cercato di esprimere quel senso di serenità che si prova stando da soli, in intimità con se stessi, e come la solitudine possa fornire un’opportunità di auto-riflessione, espressione creativa o rinnovamento spirituale.

Le docenti che l’hanno accompagnato nel percorso musicale sono la prof.ssa Viviana Finotti e la prof.ssa Eloisa Massola, docente di italiano e storia, che hanno “scoperto” e sostenuto il talento del ragazzo. Le opportunità che offrirà il Consiglio Regionale del Piemonte al giovane vincitore partiranno nell’estate/autunno con la partecipazione alla Partita del cuore, alla giornata formativa presso l’Associazione Nazionale dei Cantanti, all’acquisto di strumenti musicali, alla trasmissione in radio del suo inedito e infine di un abbonamento per i musei.

La cerimonia ufficiale di premiazione dei due concorsi è avvenuta lunedì 23 maggio, presso il Salone del libro di Torino nel Padiglione 2 Arena Piemonte, e si è svolta alla presenza di autorità di spicco come la Ministra Fabiana Dadone, emittenti televisive, giornalisti, radio.

Inoltre Nicolas Buono, in quanto secondo classificato al concorso regionale, è stato invitato, insieme al Dirigente Scolastico del “Cavour”, il professor Paolo Massara, a partecipare come ospite alla serata musicale di fine anno dell’Istituto “LaGrangia”, tenutasi al Teatro Civico il 24 maggio.

A commento di questi risultati, si può dire che il segreto del successo dei vincitori dell’Istituto Cavour sta nel divertirsi apprendendo: gli studenti hanno partecipato volentieri ai concorsi e con entusiasmo hanno portato avanti i loro progetti culturali e musicali fino alle vittorie.

 

Redazione di Vercelli