VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PROGETTI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PROMOSSI DALL’UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI – Disponibili 16 posti in tutto il Piemonte        

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro le ore 14 del 26 gennaio 2022

PiemonteOggi, Regione Piemonte

C’è tempo fino al 26 gennaio per candidarsi ai progetti del Servizio Civile Universale promossi dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Quest’anno, in tutta Italia, UICI Onlus-APS offre complessivamente 993 posti in sette progetti riguardanti il sostegno, l’inclusione e la partecipazione delle persone fragili alla vita sociale e culturale del Paese. 

Si tratta – ricorda il presidente di UICI Biella, Adriano Gilbertidi obiettivi importanti, inseriti nell’Agenda 2030 dell’Onu per lo sviluppo sostenibile”.

In Piemonte sono disponibili complessivamente 16 posti, otto dei quali a Torino, quattro ad Alessandria e quattro a Biella.

Con l’emergenza Covid la situazione delle persone con disabilità visiva è peggiorata, le difficoltà sono aumentate e i problemi sono cresciuti – dichiara Gilberti -. Il Servizio Civile rappresenta un’opportunità fondamentale per tutti noi ed è un’occasione di crescita e di arricchimento per tanti giovani volontari, che potranno vivere un’interessante esperienza di formazione e di cittadinanza attiva, acquisendo competenze e capacità utili sia a livello professionale sia dal punto di vista umano e sociale”.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro le ore 14 del 26 gennaio 2022 esclusivamente attraverso la piattaforma DOL all’indirizzo  https:// domandaonline.serviziocivile.it/.

Possono presentare domanda i i giovani tra i 18 e i 29 anni non ancora compiuti al momento di presentazione della domanda. I progetti hanno una durata di 12 mesi e prevedono la certificazione delle competenze professionali. I volontari selezionati riceveranno un contributo economico mensile di 444,30 euro e l’attestato di fine servizio.

Per compilare la domanda è necessario avere lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) con un livello di sicurezza 2.

Tutte le informazioni sul bando e sui requisiti di partecipazione sono disponibili nell’apposita sezione del sito nazionale UICI –  www.uiciechi.it/serviziocivile/index.asp

Per qualsiasi chiarimento, gli interessati possono contattare direttamente le sezioni UICI Piemonte interessate – www.uicpiemonte.it/sezioni/.

La  scheda sintetica di progetto è consultabile su

 www. uiciechi.it/serviziocivile/bando2021/SINTESI_PROG_1.pdf

Redazione di Vercelli