VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

ISDE SEZIONE DI VERCELLI - Perplessità per il taglio degli  alberi nel piazzale ex-PISU  

Ci si chiede se questi alberi, siano stati o saranno rimpiazzati

Vercelli Città

Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata all’Amministrazione Comunale dopo il taglio degli alberi.

Egregi signori,

come Sezione ISDE di Vercelli abbiamo appreso e assistito al taglio di alcuni alberi nel piazzale ex-PISU per far spazio al palco per gli eventi estivi ivi collocati, inoltre abbiamo notato come numerosi esemplari in parchi e viali cittadini siano stati abbattuti negli ultimi mesi e non ancora sostituiti.

Aggiungiamo inoltre come sull’argine del Sesia nei giorni scorsi siano intervenute ruspe con l’eliminazione di alberi e arbusti in uno dei pochi angoli verdi ancora presenti.

Sono ormai di dominio pubblico le numerose pubblicazioni scientifiche che correlano la presenza di alberi sul suolo urbano alla riduzione anche considerevole delle temperature atmosferiche in città, dato rilevante in considerazione dei cambiamenti climatici e delle sempre più frequenti ondate di calore.

Infatti la percentuale di verde urbano (alberi, arbusti, etc) e spazi verdi può mitigare il calore urbano con un raffreddamento medio di circa 1°C e con un effetto fino a 1 km dal confine dell’area verde e attenuare gli impatti del traffico stradale e delle industrie nelle aree residenziali urbane fornendo benefici per la salute pubblica, soprattutto grazie a un’azione filtro che migliora la qualità dell’aria, riducendo i livelli di anidride carbonica immessi nell’atmosfera (https://millegiorni.info/2020/01/28/verde-urbano-da-vivere-e-tutelare/).

Questa considerazione, aggiunta ai dimostrati effetti benefici sulla salute fisica e mentale dei cittadini (e in particolare dei cittadini fragili come bambini e anziani) legati alla presenza e alla frequentazione di spazi verdi in città, sottolinea la rilevanza del verde come strumento fondamentale e strettamente correlato alla salute pubblica.

Ci chiediamo quindi se questi alberi, qualsiasi sia l’effettiva e valida motivazione del loro abbattimento, siano stati o saranno rimpiazzati (possibilmente con un rapporto superiore a 1:1 in considerazione dei tempi di crescita necessariamente lunghi delle piante) e se l’amministrazione Comunale abbia in programma l’ampliamento delle aree verdi urbane e della piantumazione di piante come strumento fondamentale di tutela della salute dei cittadini .

Distinti saluti.

Il Consiglio Direttivo della sezione vercellese dell’I.S.D.E.

 

Redazione di Vercelli