VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Lungosesia Est
Il trend dei pensionamenti non è certo una novità, nessuno ha pensato a porvi rimedio

BORGO VERCELLI, ITALIA (?) - Nessun Medico vuole fare Ambulatorio in paese - E il Sindaco dà l'allarme: a rischio soprattutto gli anziani, ma i disagi sono per tutti - La disponibilità dei locali ci sarebbe, ma è chiaro che non basta

Se è vero che la carenza di Medici sia un problema generale, è altrettanto vero che il problema fosse noto da anni e comunque prevedibile

Se è vero che la carenza di Medici sia un problema (peraltro, noto e prevedibile da anni) generale, è altrettanto vero che, per ora, ne stiano facendo le spese soltanto i Pazienti.

Soprattutto quelli residenti nei piccoli comuni.

In questi giorni è “esploso” il caso di Borgo Vercelli dove, dopo il collocamento in quiescenza dello “storico” Dott. Gianni Scarrone, più nessun Medico vuole assicurare il servizio di ambulatorio in paese.

I locali ci sarebbero (quelli nella foto sono di proprietà dell’Asl di Vercelli e già ora ospitano l’attività del Pediatra di Famiglia), ma ovviamente questo non basta.

Ora il Sindaco, Mario Demagistri, dopo un incontro “interlocutorio” con i vertici Asl dal quale pare sia rimasto abbastanza insoddisfatto, ha deciso di porre tutti, anche pubblicamente, di fronte alle proprie responsabilità

– leggi qui la pagina Fb del Comune –

notizie correlate