VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Effettuati tanti test e prelievi

VERCELLI, GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE - C'è bisogno di nuovi Donatori - Oggi in Piazza Cavour anche una "guest star", l'Autoemoteca della Croce Rossa di Cassine

A cura dei Medici dell'Asl di Vercelli

Vercelli Città

Una domenica un po’ diversa, quella di oggi, 12 giugno, Giornata Mondiale del Donatore di Sangue.

Un giorno che ci riporta a contatto con un genere di Volontariato cui tutti dobbiamo molto anche quando non ci decidiamo mai a fare il primo passo.

Oggi in Piazza Cavour, insieme ai soci Avis guidati da Fulvio Cavanna, anche la Croce Rossa, i rappresentanti delle Associazioni di Talassemici e, inoltre, una vera e propria “guest star”.

Si tratta di una emoteca mobile, di proprietà della Croce Rossa di Cassine, che è qui per consentire di praticare prelievi, a cura dei Medici dell’Asl di Vercelli.

Insomma, oggi è stata una domenica forse diversa dalle altre, ma che ci ha permesso di acquisire o rafforzare una consapevolezza e di ribadire ancora quanta riconoscenza tutti dobbiamo a questo Volontariato.