VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

“ARANCE DELLA SALUTE” – A Vercelli i volontari in piazza per raccogliere fondi per l’AIRC per la ricerca contro il cancro      

L’iniziativa si è svolta anche a Prarolo e Desana con grande partecipazione dei cittadini

PiemonteOggi, Provincia di Vercelli, Regione Piemonte, Vercelli Città

Sabato 29 gennaio si è svolta la manifestazione le “Arance della salute”, per promuovere la prevenzione e raccogliere fondi a favore di Fondazione AIRC per la ricerca contro il cancro.

Anche a Vercelli e nei paesi limitrofi, i volontari sono scesi in piazza per incontrare la cittadinanza e proporre reticelle di arance, vasetti di miele e di marmellata a sostegno di AIRC.

Sono stati anche distribuiti notiziari con informazioni utili e alcune ricette che coniugano gusto e salute, proprio grazie ai preziosi benefici delle arance.

L’iniziativa ha avuto grande successo e, nel giro di poche ore, tutti i prodotti sono andati esauriti.

A Vercelli sono stati distribuiti: 112 reticelle, 12 vasetti di miele e 30 vasetti di marmellata, grazie all’operato di Emanuela Surbone, referente AIRC e ai volontari presenti, tra cui: Cristina Portinaro, Cristina Ranghino, Claudia Protto.

Pari successo anche a Prarolo e a Desana.

A Prarolo, dove la manifestazione si svolge già da diversi anni, sono state distribuite 91 reticelle, con grande soddisfazione di Maria Carla Saviolo, referente locale dell’iniziativa, che ringrazia di cuore tutti gli abitanti di Prarolo e dei paesi limitrofi che hanno risposto e partecipato numerosi, per sostenere il lavoro dei ricercatori impegnati nei laboratori per “rendere il cancro sempre più curabile”.

A Desana sono state distribuite 119 retine e 18 marmellate, grazie all’’impegno di Maria Rosa Accatto e dei numerosi volontari e collaboratori presenti: Roberta Minghetti, Eliana Mosa, Maurizio Agnelli, Barbara Baldo, Giuseppe Carletta, Patrizia Comello, Ottavia Leone, Jose Maro e Odilia Zambon.

L’iniziativa ha avuto successo in tutta Italia, grazie alla tenacia dei Comitati Regionali, delle migliaia di volontari e delle oltre 700 scuole che hanno aderito.

In tutto sono stati distribuiti: 144.000 reticelle di arance, 70.000 vasetti di miele e 70.000 vasetti di marmellata, per un totale di oltre 2,3 milioni di euro raccolti a favore della ricerca sul cancro.

Redazione di Vercelli