VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Il Parroco Don Valerio D'Amico ha lasciato spazio alla creatività

VEROLENGO E BORGO REVEL - Una Domenica delle Palme che ha parlato di pace - I ragazzi protagonisti della preparazione dell'azione liturgica dell'ingresso di Gesù a Gerusalemme

Ancora una bellissima iniziativa delle Parrocchie di Verolengo e Borgo Revel, luoghi incastonati lungo un confine che non divide, ma piuttosto unisce, la Diocesi di Ivrea con quella di Vercelli.

Il Parroco Don Valerio D’Amico ha promosso una grande partecipazione di fedeli, a cominciare dai ragazzi con Educatori ed Animatori, Catechisti, che hanno voluto sottolineare la naturale bellezza del messaggio che Gesù ha preparato per l’uomo e la donna di ogni tempo.

Il festoso ingresso a Gerusalemme sottolinea che il popolo ha capito questo messaggio fatto di amore e di perdono, di mitezza ed umiltà del cuore.

Sappiamo che, al contrario, il Sindedrio (così simile alle sue varie rappresentazioni che affiorano a tratti nella Storia) non può accettare quel messaggio così semplice e così rivoluzionario: allora concepisce la macchinazione che porterà all’oltraggio della Croce, pur destinato ad essere vinto dalla signorìa della Pasqua.

I ragazzi hanno voluto dedicare un bel lavoro preparando girandole colorate e striscioni che raccontano della naturale adesione dei giovani all’idea di quella pace che la Chiesa insegna a riconoscere come dono di Dio affidato agli uomini.

Ecco il video e la gallery.