VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Il canto “Giù dai colli”, ha concluso la festosa funzione religiosa

TRINO - Ex Allievi Salesiani in festa al Sacro Cuore - Molto apprezzata ed illuminante la riflessione di Don Nicola Iozzo

Ricordati tutti i sacerdoti salesiani defunti

  1. (marilisa frison) – Nella domenica di Pentecoste, 5 giugno 2022, gli ex-allievi Salesiani trinesi hanno fatto festa.
    Si sono incontrati alle 9,30 nei locali dell’oratorio Sacro Cuore di Trino dove hanno avuto luogo i tesseramenti, dopodiché, c’è stato un momento di riflessione con don Nicola Iozzo sdb, giunto appositamente per l’occasione.


Prima della Santa Messa delle 11 nella chiesa del Sacro Cuore, nel mentre il sacerdote si preparava per la celebrazione, Gianni Tavano ha intrattenuto i presenti con sue riflessioni personali sulla bellezza della vita.
Don Iozzo, ritornato nel luogo che è stato casa sua per molti anni, ha ringraziato per essere stato invitato a celebrare la Santa messa, per gli ex-allievi di ogni tempo, non solo quelli presenti, ma anche per quelli ormai andati e quelli che il Signore ancora vorrà mandare, e nel dire ciò ha ricordato:

“Non sono ex-allievi solo coloro che hanno frequentato le scuole salesiane, ma anche tutti quelli che hanno frequentato l’oratorio salesiano e tutti coloro che hanno frequentato una famiglia salesiana. Ed è bello che proprio nel giorno in cui festeggiamo la discesa dello Spirito Santo, colui che ci dà la forza, vivere di gusto questa festa tra vigolette salesiana, per l’annuncio che è stato fatto alla famiglia salesiana dal Pontefice di un nuovo Santo Salesiano, non un prete, ma un coadiuvatore, un salesiano laico Artemide Zatti, e da lui vogliamo proprio una grazia particolare, quella di farci vivere sempre nella consapevolezza della missione che il Signore abbia per ciascuno di noi”.


Toccante l’omelia del sacerdote salesiano improntata sullo Spirito Santo e i suoi doni, è stata invocata la discesa dello Spirito Santo su tutti i presenti e Mario Buffa, durante la preghiera dei fedeli, ha ricordato tutti i sacerdoti defunti salesiani passati per questa non dimenticata chiesa trinese: don Succi Giovanni, don Provino Simoniato, don Eligio Pertusati, don Eugenio Pettenuzzo, don Giovanni Bissacco, don Dario Bianco, Don Antonio Maria Bruni e don Mario Schiavelli.
A capo chinato l’assemblea ha ricevuto la benedizione solenne, il canto “Giù dai colli”, ha concluso la festosa funzione religiosa. E dopo la rituale foto di gruppo, tutti a far festa nel refettorio dell’oratorio Sacro Cuore gustando un ottimo pranzo e bevendo un buon vino.