VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

WILDCATS FUTURE - Pronti a partire per i mondiali in Florida, insieme al progetto “Valsesia in the World”      

Grande partecipazione alla serata di presentazione

Valsesia e Valsessera

Sabato 9 aprile alle ore 21 presso il Teatro Civico di Varallo si è tenuta la presentazione dei Wildcats Future, squadra di Cheerleading juniores della Società Gym&Cheer qualificatasi ai Mondiali per club in Florida.

Ha contestualmente avuto luogo una raccolta fondi benefica, insieme a Fondazione Valsesia Onlus, a favore del progetto “SOS-teniamoci”, ed anche la presentazione del progetto “Valsesia in the World”.

Un ottimo riscontro di pubblico – commenta Donato Zanolo nella dirigenza della Gym&Cheer – che dimostra la sensibilità dei varallesi nei confronti di temi importanti quali lo sport e l’inclusione sociale”.

I nostri ragazzi – ha commentato il supervisore tecnico e coach Silvia Zanolopartiranno il 26 aprile per tornare il 4 maggio. Stanno lavorando molto per arrivare pronti a questa difficile sfida che li vedrà gareggiare con i migliori club del mondo. Siamo già orgogliosi di esserci qualificati, e sono certa che sapranno farsi valere”.

Ai nastri di partenza, dunque, anche “Valsesia in the world” proposto da Carlo Stragiotti, nella dirigenza della Gym&Cheer. Il progetto di promozione territoriale che i ragazzi porteranno avanti insieme ai loro colleghi di tutto il mondo.

Porteranno la Valsesia nel cuore – continua Carlo Stragiotti e condivideranno con le altre squadre, e non solo, questo loro orgoglio. Distribuiranno materiale promozionale e avranno una divisa dedicata da utilizzare al di fuori delle gare. Molto importante sarà anche il contest fotografico, dove verranno pubblicate le foto dei nostri atleti sulla pagina Wildcats Cheerteam e, quella che otterrà più interazioni, vincerà un premio, oltre che essere pubblicata sui giornali”.

L’invito, dunque, per i valsesiani, è quella di votare la foto preferita del contest di “Valsesia in the world”.

Orgogliosi della nostra terra – conclude Stragiotti per cui lavoriamo con costanza e dedizione. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla serata di sabato. Presentare questo progetto insieme alla Dirigenza è per me motivo di orgoglio e, anche, di emozione. Ai nostri ragazzi va il nostro in bocca al lupo. E come si direbbe in America… Valsesia First!!!”.

Redazione di Vercelli