VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

TRENTO VS PRO VERCELLI  4 a uno - Pesante sconfitta esterna per i leoni    

L’autogol di Corradini e i gol di  Brighetti, Pasquato e Damian regalano la vittoria ai trentini

Vercelli Città

Trento 4

Pro Vercelli 1

Marcatori: 16’ pt autogol Corradini (T), 9’ st′ Brighenti (T), 15’ st Della Morte (PV), 27’ st Pasquato (T), 35’ st Damian (T)

Trento (4-3-3): Marchegiani; Galazzini (38’ st Ruffo Luci), Garcia, Ferri, Fabbri; Belcastro (19’ st Mihai), Cittadino, Damian; Saporetti (33’ st Semprini), Brighenti (dal 64′ Bocalon), Pasquato. A disp.: Tommasi, Trainotti, Matteucci, Ballarini, Carini, Ianesi. All. D’Anna.

Pro Vercelli (3-4-3): Rizzo; Cristini, Masi, Iezzi; Iotti (28’ st Guindo), Corradini (28’ st Louati), Saco, Renault (1ì st Gentile); Mustacchio (20ì st Vergara), Comi (20’ st Arrighini), Della Morte. A disp.: Valentini, Rigon, Perrotta, Calvano, Macchioni, Anastasio, Silvestro. All. Paci.

Arbitro:  Rinaldi di Bassano del Grappa

Guardalinee: Boggiani di Monza e Merciari di Rimini

Quarto uomo: Zini di Udine.

Ammoniti: Iotti (PV), Marchegiani (T), Saco (PV), Ferri (T)

Recupero:  2’ st – 3’ st

Trasferta amara per la Pro che cade in casa del Trento.

I trentini si portano in vantaggio al 17’ a seguito dell’autogol di Corradini.

La ripresa si apre col raddoppio locale siglato da Brighetti.

La Pro spinge e riapre la gara con il gol di Della Morte.

Il finale è tutto per i padroni di casa che vanno a segno con Pasquato e Damian.

La cronaca

Trento subito pericoloso con 2 azioni: all’ 8’ con Paqualo che, liberatosi della marcatura di Cristini non conclude in porta e al 12’ con Garcia che impatta di testa ma non riesce a realizzare ostacolato ​ da un avversario.

I padroni di casa passano in vantaggio al 17’ per un autogol di Corradini che servito da Rizzo sbaglia il passaggio e manda nella propria rete.

Ci prova la Pro con Comi​ al 19’, Marchegiani intercetta e il pallone finisce sul palo.

Al 21’ Rizzo salva la rete deviando in corner il colpo di testa di Garcia.

I leoni si fanno rivedere al 43’ con Della Morte che tira di sinistro, la palla viene parata da Marchegiani.

Vicina al gol la Pro al 44’, Della Morte crossa dalla destra, la sfera arriva a Mustacchio che non trova la porta.

La ripresa inizia con i leoni che spingono per agguantare il pareggio e si rendono pericolosi al 7’ con un tiro di Mustacchio; Marchegiani  devia la palla che colpisce la trasversa e Della Morte sulla respinta viene ribattuto.

Il Trento raddoppia al 9’ con Brighetti con una precisa conclusione dal limite dell’area.

La Pro insiste e al 15’ arriva il gol di Della Morte che insacca con un sinistro rasoterra.

Il Trento non ci sta e realizza il terzo gol al 28’: Saporetti calcia in porta, la palla viene respinta da Rizzo ma Pasquato è attento e sulla ribattuta insacca.

Non si ferma la squadra di casa che approfitta dell’errore del portiere avversario in fase di impostazione e con Damian realizza al 35’ il quarto gol.

Finisce con una pesante sconfitta la prima trasferta delle bianche casacche.

Redazione di Vercelli