VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

TEMPIO DEL KARATE NOVI LIGURE - Strepitoso successo del “I° trofeo di Karate del Monferrato”        

Erano presenti oltre dieci società sportive, oltre trecento atleti giunti dal Piemonte con tanta voglia di fare bene e di vincere

PiemonteOggi, Regione Piemonte

Quando l’impegno e la voglia di migliorare, senza dimenticare che lo sport non fa bene solo al corpo, ma anche alla mente i successi arrivano, ora è toccato a queste brave e questi bravi ragazzi. Loro che sanno come ci si deve impegnare e che nessun risultato deve essere dato per scontato.
Domenica 29 maggio in località Fubine per il “I° Trofeo del Monferrato”, alla presenza del Sindaco Lino Pettazzi e il coordinatore della manifestazione Ferruccio Viglino.
Erano presenti oltre dieci società sportive oltre trecento atleti giunti dal Piemonte, con tanta voglia di fare bene e di vincere.

Grande prestazione degli atleti della “ASD il Tempio del Karate di Novi Ligure” sotto la guida attenta del maestro Gimmo Borsoi, dei fratelli Nando e Giorgio Bellora, Luca Patelli e Samuele Fiore, ancora freschi della strepitosa vittoria giunta all’inizio del mese nel Campionato Nazionale in località Voghera, anche oggi hanno raccolto in questa manifestazione allori che vanno dall’oro, argento e bronzo.

Hanno gareggiato tutti per le specialità del Kata, Kata a squadre e  Kumite, esercizi individuale che rappresentano un combattimento reale contro più avversari immaginari.

Va ricordato che la parola Kata nell’antichità assumeva il significato di simbolo per enfatizzare il contenuto spirituale, in seguito assunse il significato più semplice di forma.

La ASD Il Tempio del Karate come società più premiata piazzandosi in pari merito  con la ASD La Loggia.

Hanno raggiunto i vari podi i seguenti atleti per l’oro: Camilla Dimaio, Livia Magrotti, Sophie Schwingen, Serena Piana, Sofia Noè, Luigi Intili.

Argento: Roberta Massone, Serafino Ferretti, Aisha Mosquera, Daniel Denzi, Valentina Varosio, chiude l’atleta Leonardo Rossi cintura arancio, è stato inserito per errore nel gruppo con atleti di livello superiore, visto la Sua grande volontà ha conquistato un argento che poteva essere anche oro nel suo gruppo.

Bronzo: Chiara Magrotti, Riccardo Sartori, Riccardo Osvaldo.

Ottima prestazione delle squadre, al primo posto la formazione composta da Tavella, Ferretti e Orlando.

Al secondo posto la formazione composta da Piana, Benvenuto e Cornelli.

Sfiora no il podio Martino Bellone, Gabriele Carrea e altri atleti.

Si concluderà la stagione sportiva 2021/2022 con gli esami di passaggio di cintura.

 

Redazione di Vercelli