VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

TAMBURELLO A MURO - Un settembre intenso      

Coppa Italia, finale di Serie B e Campionati Italiani Giovanili

PiemonteOggi, Regione Piemonte

Sarà un settembre ricco di appuntamenti per il tamburello a muro. Sullo sferisterio detto “il fusà” di piazza Marconi a Rocca d’Arazzo (Asti), sta infatti continuando  la Coppa Italia di Tamburello a Muro nel ricordo di Leonardo Poggio: dopo la prima fase di partite a eliminazione diretta il weekend alle porte vedrà scontrarsi le quattro vincitrici degli scontri precedenti per decretare i nomi delle due formazioni finaliste.

Sabato 10 settembre, alle ore 16, si daranno battaglia le squadre del Grazzano e del Calliano mentre domenica 11 settembre, alle 15.30, si affronteranno Vignale e Rocca.

Le due vincenti si contenderanno poi il titolo di Coppa Italia 2022 nella finalissima prevista per le ore 16 di sabato 17 settembre, sempre sul campo di Rocca d’Arazzo. Ma nel frattempo ci si prepara anche all’arrivo dei Campionati Italiani Giovanili di Tamburello a Muro che fra il 17 e 18 settembre vedranno giungere in Piemonte, onorando il riconoscimento di “Regione Europea dello Sport 2022”, numerose squadre italiane che giocheranno sui vari sferisteri del Monferrato.

L’importante evento ha avuto come anteprima negli scorsi giorni l’incontro maschile di Juniores Castell’Alfero-Cinaglio avvenuto a Portacomaro e conclusosi per 2-13 a favore del Cinaglio.

Martedì prossimo 13 settembre è previsto un nuovo match questa volta fra Cinaglio e Portacomaro con svolgimento sul campo di Castell’Alfero dalle ore 18.

E mentre si attende il programma completo con tutte le categorie partecipanti ai Campionati Italiani, mercoledì prossimo 14 settembre si terrà anche la finale del Campionato Italiano di Serie B di Tamburello a muro fra Vignale e Portacomaro presso la “Fossa dei Leoni” di Moncalvo, a partire dalle 17.30.

 

 

Redazione di Vercelli