VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Terza sconfitta consecutiva per la Pro Vercelli

RENATE VS PRO VERCELLI 1 a 0 - L’anno solare in trasferta per i leoni inizia con una sconfitta. Nel primo tempo le bianche casacche hanno qualche occasione non sfruttata -    

Esposito segna su rigore il gol della vittoria

Vercelli Città

Renate 1

Pro Vercelli 0

Marcatori: 5’ st Esposito su rigore

Renate:(4-3-3): Drago; Anghileri, Silva, Angeli, Possenti; Baldassin, Esposito (35’ st Nelli), Squizzato; Ghezzi (16’ st Saporetti), Nepi, Sorrentino (1’ st Morachioli). A disp. Tanzi, Ermacora, Larotonda, Marano, Simonetti, Colombini. All.: Dossena.

Pro Vercelli: (4-3-1-2): Rizzo; Clemente (33’ st Arrighini), Cristini, Perrotta, Anastasio (44’ st Febbrasio); Corradini, Emmanuello (22’ st Iotti), Calvano (44’ st Saco); Vergara; Della Morte, Comi. A disp.: Valentini, Lancellotti, Masi, Mustacchio, Gatto, Gheza, Iezzi, Guindo. All.: Paci.

Arbitro: Taricone di Perugia.

Guardalinee: Spataro di Rossano e Nigri di Trieste.

Quarto uomo: Terribile di Bassano del Grappa.

Ammoniti: Clemente (PV), Calvano (PV), Cristini (PV), Drago (R), Squizzato (R)

Recupero: 0’ pt – 5’ st

Terza sconfitta consecutiva per la Pro Vercelli.

Dopo il fischio d’inizio, parte bene la Pro che al 3’ conquista un calcio d’angolo battuto da Anastasio: Calvano colpisce di testa ma la palla è alta sopra la traversa.

Al 22’ cross di Clemente ma Dago non si fa sorprendere.

Impegnato ancora il portiere lombardo al 27’ che para un tiro in area di rigore di Della Morte.

Per il Renate ci prova al 38’ Ghezzi ma non conclude.

La prima frazione di gioco termina in parità, con poche emozioni da ambo le parti e le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 0 a 0.

Nella ripresa passano 4 minuti e l’arbitro concede un calcio di rigore per il Renate per fallo di mano di Cristini: si incarica di batterlo Esposito che segna il gol del vantaggio per i padroni di casa.

La Pro cerca di trovare il pareggio con Vergara al 62’ e Comi al 64’ ma i tentativi sono vani.

Al 71’ i leoni conquistano tre corner consecutivi: i lombardi  difendono bene la loro porta.

Pericolosa la Pro al 79’ con Arrighi che si trova davanti a Dago ma viene segnalato il fuori gioco.

Morachioli all’85’ tenta il raddoppio, Rizzo blocca.

La gara finisce con la sconfitta della Pro.

Redazione di Vercelli