VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PRO VERCELLI VS PRO PATRIA 0 a due - I leoni non ruggiscono ed escono sconfitti    

Gli ospiti in vantaggio con Pitou, chiude il match Piu

Vercelli Città

Pro Vercelli 0

Pro Patria 2

Marcatori: 38’ pt Pitou, 31’ st Piu

Pro Vercelli (4-1-4-1): Rizzo M.; Clemente (14’ st Iezzi), Cristini, Rizzo N., Anastasio (14’ st Arrighini); Emmanuello (1’ st Laribi); Vergara (1’ st′ Guindo), Saco, Corradini, Iotti; Comi. A disp.: Valentini, Lancellotti, Gatto, Gheza, Febbrasio, Macanthony. All.: Paci.

Pro Patria (3-5-2): Del Favero; Sportelli, Saporetti, Molinari; Perotti (30’ pt Ndrecka), Stanzani (16ì st Piu), Bertoni (25’ st Brignoli), Ferri, Vezzoni; Castelli (16’ st Vaghi), Pitou (25’ st Gavioli). A disp.: Mangano, Fietta, Citterio, Piran, Lombardoni, Cassano, Zanaboni. All.: Vargas.

Arbitro: Rinaldi di Bassano del Grappa

Guardalinee: Fumarulo di Barletta e Fracchiolla di Bari

Quarto uomo: Dasso di Genova.

Ammoniti: Perotti (PP), Castelli (PP), Vergara (PV), Molinari (PP), Comi (PV), Cristini (PV), Arrighini (PV), Del Favero (PP), Corradini (PV)

Recupero: 1’ pt – 4’ st

Dopo la gioia del derby vinto arriva la sconfitta interna contro la Pro Patria.

La partita ha visto le due squadre studiarsi e giocare in equilibrio per una buona parte del primo tempo.

La gara si sblocca nel primo tempo con il gol di Pitou che porta in vantaggio gli ospiti mentre il gol vittoria è realizzato da Piu nel secondo tempo.

Dopo il fischio dell’arbitro, il gioco da ambo le parti è di studio dell’avversario e sono poche le azioni da segnalare.

Le squadre cercano il momento opportuno per superarsi.

Al 34’ ci prova la Pro Vercelli con Anastasio che non inquadra la porta.

Il vantaggio per la Pro Patria arriva al 38’ su errore difensivo dei padroni di casa: Pitou si invola verso la porta e insacca sull’uscita di Rizzo.

I leoni non ci stanno e provano a reagire.

Comi al 41’ colpisce di testa ma la palla esce sul fondo.

Le squadre vanno al riposo con gli ospiti in vantaggio.

Nella ripresa al 4’ su corner Anastasio colpisce di testa la palla che termina alta sopra la traversa.

Passano 5 minuti e risponde la Pro Patria con Castelli ma Rizzo non si fa sorprendere.

Attaccano le bianche casacche: al 20’ Laribi si libera e calcia ma trova pronto Del Favero.

La Pro Patria raddoppia al 31’ con Piu che beffa Rizzo con un tiro imparabile.

Non impensieriscono il portiere avversario i tentativi di Comi e Laribi.

Ancora protagonista Del Favero al 42’ con una grande parata sul colpo di testa di Iotti.

Dopo non ci sono altre emozioni e la gara termina con la vittoria della Pro Patria.

 

.

Redazione di Vercelli