VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PRO VERCELLI VS PIACENZA 2 a zero - Ruggito dei leoni: a segno Arrighini e Comi        

Ottima vittoria delle bianche casacche che risalgono la classifica

Vercelli Città

Pro Vercelli 2

Piacenza 0

Marcatori: 10’ pt Arrighini, 47’ st Comi.

Pro Vercelli (4-3-3): Rizzo; Iezzi, Cristini, Perrotta, Macchioni (12’ st Anastasio); Saco, Corradini, Iotti (26’ st Calvano); Vergara (35’ st Mustacchio), Arrighini (36’ st Comi), Della Morte (26’ st Guindo). A dispo.: Valentini, Rigon, Masi, Gentile, Gatto, Gheza, Louati, Renault, Silvestro. All. Paci.

Piacenza (4-4-2): Rinaldi; Parisi, Cosenza, Masetti, Capoferri (41’ st Rizza); Munari (1’ st Lamesta), Palazzolo, Persia, Nelli (8’ st Gonzi); Cesarini (4’ st Conti), Morra (8’ st Rossetti). A disp.: Tintori, Nava, Zunno, Pezzola, David, Vianni, Onisa, Frosinini, Bianchieri. All. Scazzola.

Arbitro: Burlando di Genova

Guardalinee: Decorato di Cosenza e Fedele di Lecce

Quarto uomo Vincenzo Hamza Riahi di Lovere

Ammoniti: Capoferri (PC), Macchioni (PV), Persia (PC), Corradini (PV), Guindo (PV), Cristini (PV)

Recupero: 2’ pt -5’ st

Seconda vittoria di fila per la Pro Vercelli che batte il fanalino di coda Piacenza.

Un risultato importante che lancia i leoni in zona play off, allontanandoli dalla zona pericolosa della classifica.

Al primo vero affondo i padroni di casa passano in vantaggio.

E’ il 10’ quando Arrighini riceve palla da Vergara e batte Rinaldi.

Sull’altro fronte, Rizzo dice di no a Murari e sulla respinta Persia mette a lato.

Al 20’ Saco impegna il portiere avversario con un tiro da fuori.

Minuto 28; Perrotta di testa non inquadra lo specchio della porta per poco.

Nel recupero Vergara trova l’opposizione di Rinaldi.

Si va così al riposo con la Pro avanti di una rete.

Nel secondo tempo la gara prosegue senza grandi emozioni

Il Piacenza prova a riaprire la partita ma non riesce a trovare la via del gol e la Pro Vercelli festeggia un’importante vittoria grazie anche alla rete di Comi che mette sul match la parola fine.

 

Redazione di Vercelli