VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli
Buon esordio di campionato per i leoni contro il Padova

PRO VERCELLI VS PADOVA 1 a zero - I leoni iniziano il campionato con una vittoria             

Decide il gol di Comi

Vercelli Città

Pro Vercelli – Padova 1-0

Marcatori: 22’ st Comi

Pro Vercelli (3-4-3): Rizzo; Cristini, Masi, Iezzi (dal 12’ st Silvestro); Iotti, Corradini, Saco, Renault; Mustacchio (dall’81’ Vergara), Comi (dal 28’ Arrighini), Della Morte (dal 73′ Guindo). A disp.: Valentini, Rigon, Rosset, Louati, Macchioni, Grbic. All. Massimo Paci.

Padova (3-4-2-1): Donnarumma; Belli, Valentini, Gasbarro (dal 39′ pt Calabrese); Vasic, Dezi (dal 32’ Franchini), Radrezza (dal 1’ st Cretella), Zanchi; Piovanello, Russini (dal 23’ st De Marchi); Ceravolo (dal 1’ st Ghirardello). A disp.: Zanellati, Fortin, Ilie, Bacci, Gagliano, Miccoli. All. Raffaele Longo.

Arbitro: Emmanuele di Pisa

Assistenti: Lazzaroni di Udine ed Marchetti di Trento

Quarto uomo: Bozzetto di Bergamo.

Ammoniti: Dezi (PAD), Iezzi (PV), Masi (PV), Iotti (PV), Cristini (PV), Piovanello (PAD)

Recupero: 3’ pt – 5’ st

Inizia con una vittoria il campionato della Pro Vercelli.

Contro la corazzata Padova, a decidere l’incontro è il gol di Comi.

La prima frazione di gioco regala poche emozioni.

Nella ripresa arriva la rete vercellese siglata dal suo ariete.

La cronaca

Si rende subito pericolosa la Pro.

Dopo solo 8 minuti Mustacchio colpisce di testa la palla ricevuta da Della Morte ma Donnarumma respinge.

Risponde al 15’ il Padova con Radrezza ma la sfera finisce alta sulla traversa.

Ancora Pro al 17’ con sponda di Corradini per Saco che non inquadralo specchio della porta.

Dopo ci prova Comi ma il suo tiro, deviato dal difensore avversario, sfiora il palo.

La ripresa inizia con la Pro che dopo 2 minuti può passare in vantaggio. Corner di Renault, Saco in area di testa manda a lato di poco.

Padova con Piovanello impegna Rizzo che è pronto alla parata.

Insistono gli avversari, al 9’ Piovanello serve Russini ma il suo lancio è fuori di poco.

I leoni passano in vantaggio al 22’: corner di Renault, palla in area e Comi di testa mette in rete e batte Donnarumma.

Occasione per la Pro al 43’ sciupata da Guindo che inciampa al momento del tiro mandando la palla a lato di un soffio.

Pericoloso il Padova nei minuti di recupero, dopo un errore di Masi che lascia De Marchi solo e libero di tirare in porta ma Rizzo è pronto e devia il tiro.

Le emozioni finiscono qui e i leoni possono festeggiare un esordio di campionato vincente.

Redazione di Vercelli