VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

PRO VERCELLI VS PADOVA 0 a uno - Dopo nove partite utili cadono i leoni    

A decidere il match è la rete di Chiricò

Vercelli Città

Pro VercelliPadova 0-1

Marcatori: 15’ st Chiricò

Pro Vercelli (3-4-3): Valentini; Minelli, Cristini, Auriletto; Bruzzaniti (dal 78′ Rolando), Belardinelli, Vitale, Crialese (dall’85’ Iezzi); Della Morte (dal 65′ Gatto), Comi, Panico (dal 78′ Rizzo L.). A disp.: Rizzo M., Masi, Bunino, Jocic, Louati, Clemente, Macchioni, Secondo. All.: Nardecchia.

Padova: (3-4-3): Donnarumma; Valentini, Monaco, Ajeti (dal 46′ Kirwan); Germano (dal 71′ Pelagatti), Ronaldo, Dezi, Jelenic; Chiricò (dal 71′ Della Latta), Ceravolo (dal 55′ Santini), Bifulco (dall’85’ Terrani). A disp.: Vannucchi, Gherardi, Cissè, Settembrini. All.: Oddo.

Arbitro: Monaldi di Macerata

Guardalinee: Testi di Livorno e Bartolomucci di Ciampino

Quarto uomo: Matina di Palermo.

Ammoniti: Ajeti (PAD), Germano (PAD), Ronaldo (PAD)

Recupero:  0’ pt / 3’ st

Dopo nove risultati utili di fila, la Pro si arrende al temibile Padova.

La partita è equilibrata ma a inizio ripresa Chiricò segna il gol vittoria per gli ospiti.

La gara si apre con il grande intervento di Valentini, al 2′, che si oppone a Ronaldo.

Risponde la Pro con il pallonetto di Cristini, il portiere ospite devia in angolo.

Ritmi alti e Bifulco da ottima posizione pasticcia.

Minuto 17, Donnarumma dice di no alla sassata di Comi.

Passata la mezz’ora, Jelenic dalla distanza manda a lato.

La prima frazione si chiude con l’ottima parata di Donnarumma su Della Morte.

La ripresa inizia con i tentativi di Chirocò e Ceravolo che non hanno la mira giusta.

Il Padova trova il vantaggio al quarto d’ora con una precisa conclusione di Chiricò.

La Pro Vercelli cerca la reazione ma non riesce a trovare la via del pareggio nonostante un’ottima  occasione per Comi.

Alla fine è solo festa per il Padova.

Redazione di Vercelli