VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PRO VERCELLI BJJ BATATINHA TEAM - Pietro Ferrero vince anche l’European Jiujitsu League a Milano  

Grande soddisfazione per l’atleta e la Società

Vercelli Città

Sabato 2 luglio  a Milano si è svolta la tappa italiana dell’European Jiujitsu League che chiudeva la stagione agonistica del circuito.

Grande partecipazione di atleti da tutta Europa e oltre all’inseguimento degli ultimi punti per salire nel ranking federale stagionale e per la conquista dei premi in denaro messi in palio .

Per il Pro Vercelli Bjj Batatinha Team del maestro Roberto Lai, partecipa nella categoria adulti il sedicenne Pietro Ferrero non essendoci la sua  categoria under 18 in questa gara.

Pietro combatte quindi nella meno 76 kg adulti con kimono  e conquista l’oro dopo quattro incontri serratissimi : il primo ai punti 4 a 1 allo scadere del tempo con una atleta italiano, il secondo per finalizzazione (ko) con leva al polso con un altro atleta italiano, il terzo nuovamente ai punti 2 a 1 dopo un recupero clamoroso con un atleta marocchino e il quarto per finalizzazione con triangolo di gambe con un atleta brasiliano.

Pietro nonostante un infortunio al collo nel primo incontro non si arrende e continua a lottare cercando posizioni che gli consentano di essere efficace e di arrivare a una rapida conclusione degli incontri anche se dolorante .

La somma di incontri vinti e punteggi lo proietta in testa alla classifica e sul primo posto del podio, quasi inaspettatamente nella sua prima gara europea nella divisione adulti under 30, categoria che era anche quella con più atleti in gara tanto da dovere essere divisa in cinque gironi interni.

Grande soddisfazione di atleta e società per questa chiusura di stagione in crescendo, con la voglia di lavorare per una ripartenza agonistica altrettanto incisiva a ottobre nella nuova stagione, puntando a consolidare la presenza nelle manifestazioni Europee .

 

Redazione di Vercelli