VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

VETERANI DELLA PRO VERCELLI - Un libro scritto dai tifosi per celebrare i 50 anni dell’appassionante doppia sfida con la Biellese del maggio-giugno 1971      

Si invitano coloro che andarono ad assistere ai due spareggi, ma anche ad uno solo dei due, a scrivere una paginetta con i loro ricordi

Vercelli Città

I Veterani della Pro Vercelli, guidati da Franco Balocco, d’intesa con la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, presieduta da Aldo Casalini, intendono celebrare i 50 anni dell’appassionante doppia sfida con la Biellese del maggio-giugno 1971 (a Novara e poi al Comunale di Torino), risolta con il famoso lancio della monetina, con la pubblicazione di un libro “scritto” dai tifosi.

Il progetto si intitola “Noi…quel giorno – I vercellesi ricordano gli spareggi del 30 maggio e 6 giugno 1971”.

Tutti coloro che andarono ad assistere ai due spareggi, ma anche ad uno solo dei due, sono invitati a scrivere una paginetta con i loro ricordi di quei giorni (o di quel giorno), inviando una e-mail all’indirizzo spareggio@edizionieffedi.it.

I ricordi dei tifosi, con quelli dei calciatori e dei fotoreporter di quelle due memorabili partire, abbinati a testi scritti da giornalisti che videro i due match, diventeranno appunto un libro riccamente corredato da immagini attinte dagli archivi storici del Fondo Baita e di altri collezionisti che dovrebbe uscire il prossimo autunno e dunque i ricordi dei tifosi dovrebbero essere spediti entro la fine di giugno

Ovviamente, il Cinquantenario di quell’evento doveva essere celebrato lo scorso anno, ma causa Covid è stato procrastinato al 2022.

Franco Balocco dichiara: “Insieme alla pubblicazione del libro e ad una possibile mostra fotografica, che stiamo valutando, i Veterani della Pro intendono celebrare anche un caro amico che non c’è più: il nostro indimenticabile vice presidente Felix Lombadi, che per anni, anche con il Comitato Salva Pro, prima dell’avvento di Paganoni, ha sostenuto in ogni modo la società di via Massaua”.  E continua Balocco: “Abbiamo commissionato ad una bravissima artista vercellese, Lorena Fonsato, un quadro di Felix con la casacca bianca, che doneremo alla sua famiglia durante un pomeriggio di ricordi che programmeremo, a breve, nella sala conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli”.

Redazione di Vercelli