VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PREFETTURA DI VERCELLI - Misure di Ordine e Sicurezza per la Stagione calcistica 2022/2023          

In dettaglio le misure adottate per garantire la sicurezza e l’incolumità degli spettatori

Vercelli Città

In vista dell’imminente inizio della stagione calcistica 2022/2023, il Prefetto di Vercelli, Lucio Parente, ha tenuto giovedì 31 agosto una riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, alla presenza del Questore, dei Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché del Sindaco della città, al fine di concordare le misure da prevedere al fine di garantire in una cornice di sicurezza lo svolgimento delle prossime competizioni che si svolgeranno all’interno dello Stadio “Silvio Piola” di Vercelli.

Tra le varie misure individuate, in particolare, è stato convenuto di prevedere alcuni divieti con lo scopo di ridurre il rischio per possibili turbative all’ordine e alla sicurezza pubblica, nonché per l’incolumità degli spettatori.

In particolare, è stato convenuto di vietare:

l’introduzione, la somministrazione, la vendita per asporto, la cessione anche a titolo gratuito, ed il consumo di bevande alcoliche con gradazione volumetrica superiore al 5%;

l’introduzione, la somministrazione, la vendita per asporto, la cessione anche a titolo gratuito, ed il consumo di bevande alcoliche con gradazione volumetrica inferiore al 5% qualora i consumatori risultino in stato di alterazione psicofisica;

l’introduzione, la somministrazione, la vendita per asporto, la cessione anche a titolo gratuito, ed il consumo di bevande non alcoliche ovvero di bevande alcoliche con gradazione inferiore al 5% contenute in lattine, bottiglie di vetro o plastica e involucri di cartone o tetrapack o in altri contenitori idonei all’offesa della persona.

Pertanto, saranno consentiti unicamente la commercializzazione e il consumo di bevande non alcoliche o di bevande alcoliche con gradazione inferiore al 5%, solo previa mescita in bicchieri di carta o plastica leggera.

Tali divieti troveranno applicazione non solo nello Stadio, ma anche nelle aree immediatamente adiacenti allo stesso a partire dalle due ore antecedenti la partita e fino un’ora dopo il termine dell’incontro.

In base alle intese assunte in sede di Comitato, il Prefetto nella giornata di giovedì 1 settembre ha pertanto adottato apposita ordinanza contenente tali divieti che riguarderanno, a partire dal prossimo incontro della “Pro Vercelli” con il “Padova” sabato 3 settembre, tutti gli incontri di calcio della “TIM CUP”, del Campionato di “Lega Pro” ed amichevoli che saranno disputati nello Stadio cittadino.

 

 

Redazione di Vercelli