VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PONT DONNAZ VS BORGOSESIA 5 a due – Si interrompe in Valle D’Aosta la striscia vincente delle aquile

Passati in vantaggio i granata si vedono rimontare, Fossati riapre la gara ma i valdostani con Masini e Jeantet chiudono il match

Valsesia e Valsessera

Pont Donnaz 5

Borgosesia 2

Marcatori: 12’ pt Favale, 25’ pt F. Gilli autogol, 47’pt Valenti., 8’ ST Cottarelli, 27’ st Fossati, 28’ st Masini, 48’ st Jeantet

Pont Donnaz (4-3-3): Libertazzi; Sassi (16’ st Tourè), Cottarelli, Bongani, Florio 6 (37’ Chianese ng);  Marianeschi (11’ st Kambo), Grieco, Lala; Jeantet, Masini (46’ st Nastasi), Valenti.

A disp.: Marenco, Mendez, Tourè, Dodda, Viberti, Viberti, Yon.

All. Parisi.

Borgosesia (3-4-3): V. Gilli; Pierantozzi (11’ st Frana), F. Gilli, Rekkab (4’ St Attolou); Monteleone (35’ st Pecci), Areco, Colombo (31’ st Mirarchi), Vecchi; Favale, Fossati (40’ st Tobia), Donadio.

A disp.: Gavioli, Giraudo, Iannacone, Lauciello.

All. Lunardon.

Arbitro: Mirri di Savona

Guardalinee: Muca di Alessandria e Rizzo di Pinerolo

Note: cielo coperto. Terreno in condizioni non ottimali. Spettatori: 150 circa. Ammoniti: Masini, F. Gilli, Fossati, Touré. Angoli: 2-8.  Recupero: 2’ pt-5’ st

Il Borgosesia sta attraversando un momento d’oro e si presenta in Valle D’Aosta con una striscia utile di quattro risultati consecutivi, dei quali gli ultimi tre sono vittorie.

Il Pont Donnaz invischiato in zona play out cerca punti salvezza.

Al primo affondo il Borgosesia passa in vantaggio.

Fossati appoggia all’indietro per Favale che con un preciso rasoterra porta avanti i suoi.

Il forcing granata è pressante e i valsesiani collezionano occasioni in serie.

Al quarto d’ora Vecchi si avventa su un cross di Areco ma la sua inzuccata è centrale.

Due minuti dopo il diagonale di Fossati non inquadra lo specchio della porta.

Un giro di lancette e Favale indirizza verso l’incrocio dei pali; ma Libertazzi risponde con un grande intervento.

Minuto 22; Areco dalla distanza mette a lato.

Inaspettatamente arriva il pareggio valdostano che nasce da un autogol per un disimpegno errato di Filippo Gilli.

Prima del riposo Fossati, servito da Monteleone, ha una ghiotta occasione ma calcia alto.

Nel recupero Valenti mette alle spalle di V. Gilli il pallone del sorpasso.

La ripresa si apre con il tris dei padron ii di casa.

E’ l’8’ quando Cottarelli stacca sotto misura e inzucca in rete.

Sull’altro fronte ci prova Areco ma la sua punizione è centrale.

Al 23’ esce di poco il diagonale di Jeantet.

La gara si riapre al 27’ quando Fossati si avventa su un pallone vagante in area e insacca.

Neanche il tempo di esultare e i valdostani calano il poker con Masini che deposita in rete la sponda di un compagno.

Non c’è un attimo di sosta e Donadio da buona posizione impegna Libertazzi.

Il Borgosesia prova a rimettersi in corsa ma il risultato viene arrotondato dalla rete in contropiede di Jeantet.

 

Redazione di Vercelli