VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

PRO VERCELLI VS PERGOLETTESE 0 a zero - I leoni passano il turno dei playoff  

Decisiva la parata di Rizzo su rigore calciato da Varas

Vercelli Città

Pro VercelliPergolettese 0-0

Pro Vercelli (3-4-3):  Rizzo M.; Cristini, Masi, Auriletto; Bruzzaniti (33’ st Iezzi), Belardinelli, Vitale, Crialese (45’ st Minelli); Della Morte (21’ pt  Bunino), Comi, Panico (45’ st  Gatto). A disp.: Rendic, Scali, Rolando, Jocic, Louati, Rizzo L., Macchioni, Secondo. All.: Nuti.

Pergolettese (3-5-2): Soncin; Ferrara (42’ st Guiu), Arini, Lambrughi; Bariti, Lepore (25’ st Vitalucci), Mazzarani (1’ st Girelli), Varas (45’ st Moreo), Villa; Scardina, Morello (42’ st Cancello). A disp.:: Galeotti, Piccardo, Alari, Verzeni, Mercado, Nava, Fonseca. All.: Mussa.

Arbitro: Virgilio di Trapani.

Guardalinee: Dell’Orco di Policoro e Toce di Firenze.

Quarto uomo: Adalberto Fiero di Pistoia.

Ammoniti: Varas (PG), Mazzarani (PG), Auriletto (PV), Villa (PG)

La Pro Vercelli soffre ma grazie a Rizzo passa il turno dei play off.

Passano 4 minuti e Della Morte manda a lato di poco.

La Pergolettese risponde con Varas che mette in mezzo un pericoloso pallone che non trova deviazioni.

Minito 16 Comi manda  alto.

10 muniti più tardi Bruzzaniti chiama in causa Soncin.

Sull’altro fronte Morello non inquadra lo specchio della porta.

Nel finale Soncin dice di no a Bunino e Rizzo si oppone a Morello.

La ripresa si apre con la conclusione a botta sicura di Bruzzaniti ma Soncin si oppone.

E’ il 27’ quando Vitale recupera palla e prolunga per Panico che sciupa l’occasione.

Un tocco di mano di Auriletto costa il rigore.

Sul dischetto si presenta Varas, Rizzo respinge.

A 10 muniti dal termine Cristini colpisce la traversa.

La Pergolettese prova fino al termine a cercare il gol qualificazione che non arriva e a passare il turno sono le bianche casacche.

 

Redazione di Vercelli