VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

PALLACANESTRO FEMMINILE VERCELLI - Recupero della 5^ giornata di ritorno - Under 19 sconfitta in casa da Lettera 22 Ivrea      

La partita è stata combattuta e, al di là dello scarto finale, le vercellesi se la sono giocata alla pari almeno per i primi tre quarti

PiemonteOggi, Regione Piemonte, Vercelli Città

Settore giovanile- Campionato Under 19

Girone A – qualificazione – recupero 5^ giornata di ritorno

Mercoledì 26.1.2022 a Vercelli – Palestrone Comunale G. Piacco

Pallacanestro Femminile Vercelli – Lettera 22 Ivrea 38-54

(Parziali: 6-17; 16-26; 28-40)

Tabellino: Francese A. 2; Lo Ndeye; Chillini 5; Dikrane 1; Prinetti 8; Ifa Uwaidae 11; Valentino 2; Zanetti 2; Giuliani 5; Bouznad 2. All.re Adriana Coralluzzo

Dopo la lunghissima sosta prima per le festività natalizie e poi per il Covid, sono ripresi i campionati regionali di basket femminile, anche se un po’ a singhiozzo.

La PFV, nel campionato Under 19, ha “recuperato” la 5^ giornata di ritorno nel girone di qualificazione “A” ed è stata sconfitta al Palapiacco da Lettera 22 di Ivrea per 38-54.

Contrariamente al solito la partita è stata combattuta e, al di là dello scarto finale, le vercellesi se la sono giocata alla pari almeno per i primi tre quarti.

Falcidiate dalle assenze per Covid, quarantene e altro (ben sette giocatrici in organico hanno dato forfait) le ragazze di Adriana Coralluzzo sono scese in campo con dieci effettivi, con Zanetti al rientro dopo un lunghissimo stop per infortunio, Lo Ndeye in condizioni non ottimali e Siham Bouznad (2003) al suo esordio assoluto dopo le vicissitudini del tesseramento da federazione estera e con tre Under 15 ad integrare il gruppo.

Nonostante questo le vercellesi hanno disputato una discreta gara, andando sotto nel primo quarto 6-17, ma mantenendosi in linea di galleggiamento nel secondo (16-26) e recuperando ben dieci lunghezze durante il terzo (28-40) sino a giungere a -3, riaprendo così la gara.

Poi però la disabitudine a giocarsi le partite punto a punto e la difficoltà di attuare le necessarie rotazioni per i problemi di cui sovra, hanno inciso parecchio sul rendimento della squadra che ha dovuto cedere le armi nell’ultima fase di gioco.

Le ragazze che sono scese in campo, comunque, hanno dato segni palesi di miglioramento, ed un plauso particolare meritano le tre Under 15 (Dikarane, Giuliani e Prinetti) che hanno fatto bene nonostante il gap dei 4 anni di differenza sul limite di categoria, ben supportate da Ifa Uwaidae (11 p.ti) e dalla solita Chillini, che si sta confermando elemento imprescindibile della formazione.

Oggi 27 gennaio si replica, con il recupero della 1^ giornata di ritorno, in quel di Castelnuovo Scriva, contro la prima in classifica: pronostico scontato.

Redazione Vercelli