VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PALLACANESTRO FEMMINILE VERCELLI – Vittoria casalinga per l’Under 19 contro l’Arona Basket        

Le vercellesi hanno vinto contro una squadra di levatura superiore giocando con grande determinazione e concentrazione

Vercelli Città

SETTORE GIOVANILE

Campionato Under 19 – 1^ fase – qualificazione

2^ Giornata di ritorno –

Lunedì 23 gennaio 2023 ore 20,00 –a Vercelli – Palestra Sc. Media Pertini

Pallacanestro Femminile Vercelli – Arona Basket 45-38

(parziali: 10-8; 18-17; 30-26)

Tabellino PFV: Francese 6; Ifa Uwaidae; Momo C. 17; Porcelli; Chillini 8; Cadiry; Zanetti 2; Barbero;  Dikrane 2; Prinetti 4; Cafasso; Carrozza 6..  All.: Gianfranco Anastasio.

Contro ogni pronostico della vigilia le Under 19 della PFV hanno battuto Arona Basket per 45-38 nella seconda giornata di ritorno del girone di qualificazione, nel quale la squadra vercellese, ora, ha nel mirino il terzultimo posto.

La vittoria delle ragazze di Gianfranco Anastasio, come ha affermato lo stesso coach a fine gara, è stata meritatissima, aggiungendo poi: “Opposte ad una squadra di levatura superiore alla nostra, le ragazze hanno affrontato le avversarie con grande determinazione fin dalle prime battute, ribattendo colpo su colpo e reagendo sempre ai tentativi di break avversari, giocando con molta concentrazione anche quando Arona si è schierata a zona in difesa. La partita è stata disputata  spalla a spalla con le ospiti ma nell’ultimo periodo siamo stati bravi a prendere un margine di vantaggio ed a mantenerlo con una certa sicurezza fino alla fine. Per me è stata una grande soddisfazione”.

L’analisi del tecnico della PFV rispecchia fedelmente l’andamento del match: buon equilibrio nel primo quarto, chiuso 10-8 ed ancora punto a punto nel secondo periodo, fino a che, a metà partita, le squadre erano sul 18-17.

Nella terza frazione la PFV, però, riusciva a rosicchiare qualche punto di vantaggio (30-26 al 30’), giocando bene e con raziocinio, capace di sfruttare le occasioni di tiro senza sprecare troppo, e raggiungendo, così, il massimo vantaggio a +8 al 34’ per poi mantenerlo sostanzialmente inalterato fino alla fine, con molta razionalità, e mostrando buona capacità di controllare la partita.

Bravissime tutte le ragazze a contribuire ad una vittoria veramente di squadra, che premia il loro impegno e quello di tutti coloro che ci hanno creduto.

Fra questi il Vice Presidente Roberto Cavallaro il quale, solitamente avaro di elogi, con una certa emozione, dopo la sirena finale, ha dichiarato: “Un peccato per chi non era presente oggi. Una partita vinta meritatamente per gioco e impegno. Brave, brave, brave”.

Nonostante, quindi, che la squadra avversaria fosse – quantomeno sulla carta – più completa e quadrata di quella di casa, la PFV é riuscita a buttare il cuore oltre l’ostacolo e ad aggiudicarsi la vittoria, e questa è una grande soddisfazione per atlete, tecnici e dirigenti, che premia gli sforzi che la società e tutti i suoi componenti stanno facendo per elevare di qualche gradino il rendimento delle proprie squadre.

Soprattutto dopo una stagione 2021/22 con zero vittorie per questo gruppo, e la stagione corrente con una sola prima di questa, in casa PFV si comincia a veder premiati i propri sforzi: se si batte una delle squadre più accreditate del girone qualche cosa deve pur essere cambiato.

Prossimo impegno per le Under 19 di coach Anastasio sarà lunedì 30 gennaio, ancora a Vercelli e sempre alla Palestra della Scuola Media Pertini (Lanino) con inizio alle 19.40 contro B.C. Castelnuovo, altra formazione di alta classifica e altro pronostico che appare scontato.

 

Redazione di Vercelli