VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PALLACANESTRO FEMMINILE VERCELLI – L’Under 17 vince in trasferta contro il Mado Valenza          

Le vercellesi hanno ottenuto una buona e convincente vittoria

Vercelli Città

Campionato Under 17  –  2^ fase – Girone “Primavera” – 3^ giornata

Domenica 27 marzo.2022  a Valenza  – Palestra Centro Sportivo Barcaro

Mado ValenzaPallacanestro Femminile Vercelli  37-66

(parziali: non pervenuti)

Tabellino PFV: Cafasso 2 Carrozza 9; Dutto 3; Fiore 2; Giorgi 3; Nicolotti 2; Pintonello E. 2; Rizzato 13; Quartieri 10; Momo M. 18; Baro 2. All.: Fabrizio Castelli

Nel campionato Under 17, girone “Primavera”, la PFV di Fabrizio Castelli è andata a cogliere a Valenza (AL) una buona e convincente vittoria contro la locale compagine del Mado  per 37-66.

Il risultato finale racconta di una netta supremazia delle ospiti, messa in chiaro fin dalle prime battute e, se da un lato l’avversaria non è stata certo una delle più ostiche da affrontare, dall’altro la squadra vercellese ha mostrato netti miglioramenti rispetto al girone di qualificazione raggiungendo una maggior compattezza e mettendo in condizione tutte le sue atlete di iscriversi al tabellino delle marcatrici.

Le ragazze di Castelli hanno condotto la partita, imponendo il loro gioco con una manovra fluida e scegliendo buone soluzioni d’attacco, mentre in difesa sono riuscite a limitare al massimo l’offensiva delle avversarie con una buona difesa che le ha tenute sotto i quaranta punti. Quanto serve, nel basket, per vincere, in sostanza.

Di un certo rilievo l’ennesima buona prestazione di Matilde Momo (2007) autrice di 18 punti, che si sta confermando elemento cardine della squadra e – si spera in società – anche degli altri gruppi, mentre da annotare con piacere il ritorno sul parquet di Veronica Quartieri, a lungo precauzionalmente assente dal campo..

Buona iniezione di fiducia, dunque, per le Under 17 di Cigliano, Saluggia e Alice, targate PFV che ora puntano ad inanellare qualche altra bella vittoria.

Redazione di Vercelli