VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

PALLACANESTRO FEMMINILE VERCELLI –  L’Under 15 vince tra le mura amiche contro la Pallacanestro Ciriè          

Una bella vittoria che dà morale alla squadra

Vercelli Città

SETTORE GIOVANILE

Campionato Under 15 – 2^ fase di completamento  – Girone Unico

2^ giornata – girone a sola andata

Sabato 19.3.2022 –   a Vercelli – Palestrone Comunale G. Piacco

Pallacanestro Femminile Vercelli – Pallacanestro Ciriè 57-51

(parziali: 20-9; 34-12; 55-22)

Tabellino PFV:  Dikrane 1; Giuliani 7; Prinetti 16; Dipace 7;  Fall n.e; Haxhiasi;.Bari H.; Cavalli. Momo Matilde 20; Baro 2; Torazzo 4 All.: Fabrizio Castelli e Dario Gobbo (in sostituzione di  Gianfranco Anastasio)

Al terzo tentativo, dopo i due del girone di qualificazione andati male, le Under 15 della PFV sono finalmente riuscite a battere Pallacanestro Ciriè per 57-51, fra le mura amiche, al termine di una partita tiratissima e – nonostante un mare di errori su ambo i fronti – anche avvincente.

Le vercellesi, guidate in panchina da coach Fabrizio Castelli coadiuvato da Dario Gobbo, perdurando l’indisponibilità di Gianfranco Anastasio, sono partite bene (6-0) in 2’, ma i soliti errori banali quanto inspiegabili al tiro sotto, da parte dei naturali terminali offensivi, consentivano alle torinesi di recuperare, cosicché il 1° periodo si chiudeva sul 13-11.

Nel secondo quarto una serie di pasticci in fase d’impostazione e conclusione delle padrone di casa  consentiva alle ospiti di recuperare e mettere il naso avanti (25-29 a metà gara) grazie anche ad una buona media nel tiro da fuori, che le vercellesi hanno quasi ignorato totalmente.

Sullo slancio Ciriè andava a +7, nel terzo periodo, ma la PFV con tenacia, impegno difensivo ed un po’ più di precisione in attacco (dove davano una grossa mano Prinetti e Momo, nonostante molti errori )  ricucivano lo svantaggio fino al 41-42 del 30’.

Gli ultimi dieci minuti erano un’unica volata, con vantaggi minimi sempre recuperati ed una vorticosa alternanza in testa.

La PFV riusciva a fuggire a +5, ma ancora le ospiti- questa volta in contropiede e con i tiri liberi, tornavano a – 2. Da qui ci pensavano Dipace, con tre liberi in un momento importante, e le due top scorer dell’incontro Matilde Momo (20) ed Emma Prinetti (16) a mettere al sicuro il risultato con due canestri consentii quando sbagliare non si poteva proprio.

Bella vittoria, dunque che dà morale e fa ben sperare per il futuro, semprechè la squadra possa continuare ad essere al completo ed integrata, come oggi, da elementi importanti del gruppo Under 17 (Baro e Momo).

Redazione di Vercelli