VercelliOggi
il primo portale quotidiano della provincia di Vercelli

PALLACANESTRO FEMMINILE VERCELLI - Recupero 3^ giornata di ritorno - Sconfitta esterna per l’Under 15          

Le bicciolane sono state battute dal Novara Basket

Vercelli Città

Campionato Under 15

Girone di qualificazione – Girone A 

Recupero 3^ giornata di ritorno

Domenica 27.2.2022 – Novara – Pala Don Bosco

Novara BasketPallacanestro Femminile Vercelli 62-40

(parziali: 17-7; 33-23;49-31 )

Tabellino PFV: Bari H.; Dikrane 3; Giuliani 8; Prinetti 17; Dipace 10; Nicosia 2,  Fall; Haxhiasi;.

All.re : Gianfranco Anastasio

Si conclude il girone di qualificazione per le Under 15 della PFV che, con la sconfitta di Novara contro Novara Basket per 62-40,si piazzano al 6° posto, con due compagIni dietro di loro (REBA Torino e Biella), ed attendono le decisioni federali per la seconda fase di completamento.

Ancora in otto per le solite defezioni e per un organico obiettivamente ridotto, le ragazze di Anastasio si sono battute con coraggio, per quel che hanno potuto, facendo i conti con la fatica che progrediva col passare dei minuti a causa delle rotazioni limitate, dopo essere state a lungo in vantaggio nel primo tempo.

Nel 1° quarto, infatti, si assisteva ad una partenza incoraggiante delle vercellesi che prendevano il sopravvento portandosi 7-17 al 10’: nel secondo periodo le padrone di casa, con quintetti più efficaci, ribaltavano tutto e con un perentorio 26-6 si portavano sul 33 a 23 di metà gara. Grande sbandamento in questa fase tra le fila PFV le cui giocatrici smarrivano la via del canestro e sbagliavano molto, seppur contro una formazione molto solida..

Nella ripresa le padrone di casa gestivano bene il match, portando il loro vantaggio a +18  nel 3° quarto (49-31) per poi arrivare comodamente alla fine sul risultato di 62-40 a +22, complice anche la fatica che assaliva le ospiti, come detto, in otto e quindi con rotazioni obbligate.

Pronostico rispettato dunque, con le novaresi più forti e le vercellesi a tentare di ridurre il più possibile il divario che c’è al momento fra le due formazioni, riuscendoci in parte (specie nel buon primo quarto) e cercando di limare i moltissimi errori in attacco che costano punti e che, se ridotti ai minimi termini, possono consentire alle ragazze di Anastasio di competere in modo diverso.

In ogni caso, a fine gara, coach Anastasio si è detto soddisfatto della prestazione delle sue ragazze, il che significa che sono sulla buona strada.

Ora le under 15 restano in attesa delle decisioni della FIP regionale per il completamento della loro stagione.

Redazione di Vercelli