VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

PALLACANESTRO FEMMINILE VERCELLI – SERIE C - Le vercellesi vincono in casa            

Nonostante sei giocatrici indisponibili la PFV ha conquistato una bella vittoria casalinga

Vercelli Città

Campionato Serie C – girone di qualificazione

4a giornata di andata

Vercelli – Palapiacco – ore 18,00

Pallacanestro Femminile Vercelli – Basket Nole 64-48

(Parziali: 20-13; 32-28; 50-37)

Tabellino: Bassani 3; Pollastro 16; Acciarino 8; Deangelis 8; Bracco 14; Leone Sara 4; Bertelegni 4; Liberali 1; Francese 2; Ifa Uwaidae; Leone Giulia; Chillini 4. All.: Gabriele Bendazzi; ass. all.: Andrea Congionti.

I timori della vigilia per dover affrontare Nole con sei giocatrici indisponibili sono svaniti non appena le due squadre sono scese in campo e la PFV ha messo subito in chiaro che coloro che in campo c’erano avrebbero fatto di tutto per sostituire degnamente le compagne assenti, come in effetti è avvenuto con la bella vittoria casalinga per 64-48 ottenuta sulle canavesi.

E’ vero che coach Bendazzi non ha potuto contare su Ansu, Bouchefra, Scarrone, Sarrocco, Gentilini e Momo, indisponibili per varie ragioni, ma è altrettanto vero che ha ottenuto il massimo dalle ragazze che ha mandato in campo, tutte pronte a sacrificarsi e ad aiutarsi, soprattutto nei momenti difficili della partita, che non sono mancati.

Prive di due elementi importanti sotto le plance difensive, come Ansu e Bouchefra, le vercellesi hanno dovuto un po’ reinventarsi la propria impostazione di gioco, schierando un quintetto più basso ma più veloce, che ha spesso saputo innescare Pollastro (16) e Bracco (14) per numerosi 1c1 vincenti, ed Acciarino (8) in ficcanti contropiede.

Nei momenti di stallo Deangelis (8), nel primo tempo, e la stessa Bracco, nel secondo, con due triple di fila ciascuna hanno saputo rimettere le cose a posto.

Nella prima frazione, dopo qualche battuta a vuoto, le vercellesi prendevano le redini della gara e chiudevano il quarto 20-13.

Nella seconda, forse per la difficoltà di attuare le rotazioni abituali da parte delle padrone di casa, Nole rosicchiava punti, grazie anche al fatto di poter mettere molto le mani addosso alle avversarie, che pativano non poco, senza essere sempre punite.

A metà gara, quindi il risultato era ancora in bilico: 32 a 28 per casa.

Era però nel terzo periodo che la PFV operava un allungo decisivo, grazie ai colpi delle giocatrici di cui sovra e ad un’ottima Sara Leone come centro di emergenza in difesa, ed al 30’ lo score diceva 50-37.

Nell’ultimo periodo le nolesi tentavano il tutto per tutto per rimontare, divenendo ancora più aggressive grazie anche al permissivismo arbitrale, ma Bassani & C. sapevano reagire bene e si portavano addirittura a +20, per poi controllare agevolmente la partita sino al termine.

Una buona prova dunque, soprattutto se si considera l’emergenza nell’organico, passata in sottordine grazie anche alla disponibilità delle più giovani che hanno risposto subito presente dando un importante contributo, come Liberali, Francese, Chillini (una tripla) e Ifa Uwaidae.

Prossimo impegno domenica 18.12.2022 alle ore 18,00 a Sozzago, palestra CPM contro Cerrus Basket.

Domenica prossima, infatti, il girone A sarà fermo sempre per adeguare le giornate di gioco al girone B, in cui vi è una squadra in più.

 

Redazione di Vercelli