VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

TROFEO MMA E GRAPPLING - Spazioforma Biella trionfa alla prima competizione post pandemia    

I risultati della gara

Lo scorso weekend a Torino si è svolto il trofeo nazionale di MMA e Lotta Grappling.

A questo evento, uno dei primi ufficiali post pandemia, hanno preso parte molti atleti della Spazioforma Biella guidati da Basilio Tazio, compresi, per la prima volta, i bambini 8-12 anni!

I bambini, che in palestra praticano Un mix di Lotta libera/greco romana e Brazilian Jiu Jitsu e Grappling hanno aperto le danze alla grande nella mattinata Torinese lottando come leoni, e portando a casa grandissimi risultati seppur erano tutti al debutto nelle competizioni.

I risultati:

Anna Galosi Vince la sua categoria 10-11 anni +43kg spazzando via tutti i suoi rivali e si classifica al secondo posto nella categoria -51kg, Viola Micheli si classifica al secondo posto nella categoria 10-11 anni -32kg venendo battuta in finale da quella che ad oggi è una delle atlete più esperte a livello nazionale,

Amedeo Angeletti nella stessa categoria raggiunge il terzo gradino del podio.

Nella categoria -25kg Marco Siletti si classifica al secondo posto, così come LeonardNucci o nella -28kg.

Luca Orizand alla sua prima competizione nel Grappling si classifica al quarto posto nella categoria 14-15 anni -66kg.

Nel pomeriggio è poi la volta degli adulti tra cui diversi al debutto. Nelle MMA Safe -66 Kg Simone Bombieri si classifica al 1° Posto, nella stessa categoria Luchian Alexandru termina al 4to posto.

Nelle MMA Dilettantistiche a contatto pieno, fa il suo debutto Harold Bravo nella -77kg che vince con un KO nel primo incontro e per resa dell’avversario dovuta ad una sottomissione da presa di lotta, il secondo match portando a casa il primo posto in categoria. Alla Palestra Spazioforma gli allenamenti di MMA, Brazilian Jiu Jitsu, Grappling, Lotta libera e Greco Romana, proseguiranno senza soste estive per gli adulti, mentre per i più piccoli è previsto l’esame per il passaggio di grado a fine giugno.

 

Redazione di Vercelli

Basilio Tazio con i bambini che hanno partecipato
Da sinistra Bravo Harold, Luchian Alexandru, Basilio Tazio, Bombieri Simone, Luca Orizand