VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

GYM&CHEER - Wildcats in partenza per gli Europei di Cheerleading e Cheerdance di Bottrop    

Protagoniste saranno la squadra Junior dei Wildcats Future, le Wildcats Ladies e la Prima Squadra dei Wildcats Superior

Valsesia e Valsessera

E’ partita il primo giugno, la squadra dei Wildcats della società Gym&Cheer per la Germania.

Si svolgeranno infatti questo fine settimana gli europei di Cheerleading e Cheerdance nella città di Bottrop situata nel Land del Renania Settentrionale-Vestfalia.

I nostri atleti – commenta Donato Zanolo, dirigente della Gym&Cheer – si sono preparati duramente per riuscire a combattere ad armi pari nella competizione più prestigiosa del Vecchio Continente in queste discipline. Non sarà sicuramente facile, ma la dirigenza confida nel buon risultato dei nostri ragazzi che con tanto impegno hanno preparato le loro routine in questi mesi”.

Protagoniste saranno la squadra Junior dei Wildcats Future, reduci dalla recente trasferta americana che li ha visti competere con le migliori compagini nordamericane, le Wildcats Ladies, la compagine interamente femminile e la Prima Squadra dei Wildcats Superior, che hanno già vinto nel recente passato questa competizione.

I gruppi si sono presentati ufficialmente presso la sede centrale della Wildcats House di Prato Sesia, dove hanno tenuto uno showcase. Continua anche per questa occasione l’iniziativa “Valsesia in the World”, un’idea di promozione territoriale innovativa che è nata in occasione dei Mondiali di Orlando dello scorso aprile e che vede, appunto, “girare” la Valsesia nel mondo.

Abbiamo riscontrato un ottimo successo -commenta il dirigente Carlo Stragiotti che ha curato il progetto con la promozione della nostra Valsesia in Florida e con la recente Monterosa Valsesia Cup, che si è tenuta lo scorso 14 e 15 maggio scorso a Borgosesia. Intendiamo replicare anche in terra tedesca una promozione del territorio che possa raggiungere quante più persone possibili, cercando di incuriosirle a venire qui da noi”.

L’unione quindi dei valori dello sport e della promozione territoriale sono diventati l’asse portante del recente corso che la società ha intrapreso.

Non resta a tutti noi valsesiani – conclude Zanoloche fare il tifo per loro. Porteranno alto il nome della società e della Valsesia tutta. Ne sono certo! In bocca al lupo ragazzi!”.

 

 

Redazione di Vercelli