VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

“GINNASTICA PRO VERCELLI 1892-2022” - Compleanno eccezionale per l'Associazione            

Splendida serata di festa organizzata dal Panathlon Club

Vercelli Città

Modo Hotel – 27 Ottobre

(Stefano Di Tano) – Alle origini dello sport vercellese 130 anni fa un gruppo di appassionati volle dedicare impegno e risorse alla promozione giovanile delle attività ginniche nella convinzione di poter attuare con esse un utile miglioramento fisico e la salvaguardia morale dei giovani di allora.

I risultati sono scritti su migliaia di pagine di Storia che raccontano di uomini e donne impegnati nell’insegnamento della Ginnastica e di innumerevoli ragazzi e ragazze di tutte le età che hanno raccolto l’appello dei vari Presidenti e Allenatori, partecipando ai Corsi della Società e lavorando quotidianamente per vincere prestigiose gare nazionali e internazionali.

Il Panathlon Club di Vercelli anche questa volta non ha perso l’occasione per riunire davanti ai Soci ed ai Giornalisti locali, il Direttivo della Assoc. Ginnastica Pro Vercelli 1892 con gli istruttori, allenatori e tecnici delle varie Sezioni per rendere onore al ricordo di quei Pionieri dello Sport Italiano ed a chi ha continuato a mantenere l’entusiasmo e ottenere grandi risultati.

Fra i tanti nomi del passato, uno più vicino a noi, indimenticabile, è il nome di Dante Zacconi che ha trascorso la sua vita nelle palestre e negli stadi dove i suoi atleti hanno portato Vercelli e l’Italia ai massimi onori sportivi.

Parole di affetto e di ringraziamento alla Memoria di Dante Zacconi sono state rivolte dal Presidente del Club Agostino Gabotti dando il benvenuto ai partecipanti della serata e soprattutto all’Assessore  Domenico Sabatino sempre presente in queste eccezionali occasioni, e che ha confermato la continua vicinanza del Comune alle necessità di tutte le Società sportive cittadine ed in particolare della Ginnastica Pro Vercelli che ha sede nella prestigiosa e antica ex-Colonia elioterapica di Corso G. Rigola, in Rione Cervetto.

Applauditissimi gli interventi di saluto e di ringraziamento della Signora Carla Novella Zacconi e della figlia Federica Boglietti Zacconi, istruttrice e giudice di gara, che vediamo nella foto al tavolo di presidenza.

Un ampio escursus sulla storia della Ginn. Pro Vercelli 1892 è stato poi relazionato dal dott. Simone Boglietti Zacconi, Presidente, che ha compiuto una intensa memoria umana e sportiva della Società, definendola a ragione come “Culla delle attività sportive cittadine” ed esempio di continuità e stimolo per i giovani che vogliono distinguersi per etica ed ideali in questa disciplina.

La intensa serata è proseguita con la proiezione di immagini e filmati che hanno ripercorso gli anni dei grandi successi nazionali ed esteri, rivedendo volti ed eventi sempre eccezionali sia per merito dei campioni che delle giovani leve, attuali speranze per nuovi successi. Al termine, tante bellissime foto singole e di gruppo di tutti i presenti che hanno circondato il meraviglioso labaro della Società, colmo di medaglie e trofei d’oro a testimonianza delle Grandi Vittorie e della straordinaria Passione e l’Orgoglio dei ginnasti vercellesi.

Redazione d Vercelli