VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

EQUITAZIONE - La J&G La Scuderia di Cavaglià sui podi Europei e Mondiali      

Gli atleti della Scuderia non si fermano mai ed ora si preparano alla terza tappa del trofeo 4 Regioni

Santhiatese e Cavaglià

L’Italia dei Mounted Games ai Campionati del Mondo tenutisi a La Bonde in Francia a fine luglio, conquista l’argento nella formazione Open mentre arriva il bronzo dalla formazione azzurra Under 18 di cui faceva parte Matilde Peila su Rowol’s Donna della J&G La Scuderia di Cavaglià.

E l’Italia replica con i Campionati Europei di Mounted Games a squadre, svolti in Gran Bretagna presso il David Broome Events Centre (Galles) dal 3 al 7 agosto, dove si è visto l’argento al collo della squadra Under 12 – capo equipe Andrea Reggiani Viani, formata da Riccardo Maccarone – Billy Frazer della J&G La Scuderia; Angelica Carra – Barnei; Sofia Elena Bandini -Paulank Drifter; Camilla Di Renzo – Rose Susie e Giulio Cipolla – Ariel.

Porta a casa il bronzo il team Under 18, capo equipe Barbara De Massis e formato da Giorgia Regis -Beauty; Matilde Peila – Rowol’s Donna della J&G La Scuderia; Giulia Pacifico – Pretty Woman du Chatilier; Costanza Boscagli – Gharamanta e Andrea Mario Filigheddu –Mamoiada.

Hanno chiuso con il quarto i team Under 15  e Open.

Nei Campionati Europei di Mounted Games Individuali amazzoni e cavalieri della J&G entrano in semifinale in cat. Under12 Noemi Maccarone e Alessandro Piccioni piazzandosi rispettivamente all’8avo e 13esimo posto, in cat. Under18 entra in semifinale Martina Mancini finendo in 14esima posizione mentre chiude al 17°esimo posto Carlotta Gillio.

Chiude al 19°esimo posto Edoardo Leoncavallo in cat. Open.

Gli atleti Scuderia non si fermano mai ed ora si preparano alla terza tappa del trofeo 4 Regioni che si terrà presso lo Sporting Club Paradiso di Sommacampagna (Veneto) la seconda settimana di settembre.

 

Redazione di Vercelli