VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

CHIERI VS BORGOSESIA 0 a uno - Tre punti pesanti per le aquile - Decide Donadio            

Con un’ottima prova i granata passano in trasferta.

Valsesia e Valsessera

Chieri – Borgosesia 0-1

Marcatore: 18’ st Donadio.

Chieri (4-3-1-2): Varano; Maini (26’ st Balan), Conrtotto, Benedetto, Ciccone; Calò, Di Lernia, Avantaggiato (19’ st Papagno); Bortoletti (29’ st Ciampolillo); Libertazzi (14’ st Alvitrez), Alfiero. A disp.: Bianco, De Letteriis, Pecoraro, Papagno, Ciletta, Bevilacqua. All. Sorrentino.

Borgosesia (3-4-3): V. Gilli; Giraudo, Frana, Iannacone; Monteleone, Colombo (37’ st Lauciello), Mirarchi (11’ st Vassallo), Pecci (41’ st Salami); Favale (11’ st Donadio), Fossati, Attolou (46’ st D’Ambrosio). A disp.: Granoli, Giacona, Guatieri. All.: Lunardon.

Arbitro: Cortese di Bologna.

Guardalinee: Caminati di Forlì e Toschi di Imola.

Note: giornata ventosa. Terreno in buone condizioni. Spettatori: 150 circa. Espulsi: a gara terminata Salami e Benedetto. Ammoniti: Ciccone, Vassallo, Attolou, Iannacone, Di Lernia. Angoli: 4-7. Recupero: 0’ pt – 5’ st.

E’ un Borgosesia incerottato quello che si presenta sul campo del Chieri.

In casa granata hanno infatti dovuto dare forfait: capitan Marra, Filippo Gilli, Rekkab e Raja.

Il primo tentativo è di marca collinare ma il tiro di Bortoletti è da dimenticare.

Passano 3 minuti e Gilli con un intervento d’istinto mette in corner, l’incornata di Libertazzi.

Alla mezzora, una conclusione di Monteleone viene deviata in angolo.

Minuto 34’; Avantaggiato dalla distanza impegna Gilli che si salva con l’aiuto del palo.

Due giri di lancette e Virano devia in angolo l’incornata di Fossati.

Dopo a prevalere è l’equilibrio che si trascina sino all’intervallo.

La ripresa si apre con il tiro centrale di Alfiero.

Sull’altro fronte, Favale a giro mette a lato.

Il vantaggio granata arriva al 18’, con un pallone che gira in area collinare e Donadio lesto a depositarlo in rete.

Dopo ancora Donadio impegna Virano.

Il Chieri alza il baricentro ma Gilli (autore di una parata super sul colpo di tacco di Papagno) e compagni conducono in porto la vittoria.

 

Redazione di Vercelli