VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BORGOSESIA VS SESTRI LEVANTE 3 a zero – Battuta la capolista          

Vecchi, Donadio e Tobia puniscono i primi della classe

Valsesia e Valsessera

Borgosesia 3

Sestri Levante 0

Marcatori: 45’ pt Vecchi, 34’ st Donadio, 48′ st Tobia.

Borgosesia (3-4-3): V. Gilli; Pierantozzi, F. Gilli, Frana; Monteleone (19’ st Donadio), Areco, Mirarchi (27’ st Colombo), Vecchi (9’ st Pecci); Favale, Fossati (41’ st Tobia), Attolou (19’ st Rekkab).

A disp.: Gavioli, Salami, D’Ambrosio, Lauciello.

All.: Lunardon.

Sestri Levante (4-3-3): Anacoura; Salvo, Pane, Oliana, Currò (15’ st Daniello); Candiano, Occhipinti (1’ st Masini), Parlanti; Cirrincione (9’ st Forte), Marquez (31’ st Firenze), Rovido (9’ st Cominetti).

A disp.: Pucci, Nenci, Casagrande, Marzi.

All.: Barilari.

Arbitro: Peletti di Crema.

Guardalinee: Arizzi di Bergamo e Martone di Monza.

Note: cielo sereno. Terreno in erba sintetica. Spettatori: 250 circa. Ammoniti: Favale, Mirarchi, Attolou. Angoli: 3-5. Recupero: 2’ pt – 6’ st.

Il 2022 del calcio granata si chiude ospitando la capolista.

Il Borgosesia arriva da un buon momento, fatto di due risultati utili consecutivi.

Se da un lato la notizia buona è il rientro di Monteleone, l’altra faccia della medaglia è lo stop di Giacona.

I liguri si presentano con numeri da corazzata e sono reduci da 13 vittorie di fila.

Dopo una fase di studio iniziale, la partita ha il primo squillo al quarto d’ora quando Cirrincione calcia centralmente.

Al 29’ Areco ci prova al volo; palla alta.

Cinque minuti dopo, Favale scatta nello spazio ma viene chiuso al momento del passaggio.

Il Borgosesia spinge e una conclusione di prima intenzione di Vecchi viene murata.

La prima frazione si chiude con i valsesiani in vantaggio.

Attolou recupera palla, scambia con Favale e la sfera arriva a Vecchi che piazza in rete.

La ripresa si apre con il tentativo di Pane, chiuso da V. Gilli.

Il Borgo non sta a guardare e con Fossati colpisce l’esterno della rete.

Al quarto d’ora, esce a lato il tiro cross di Parlanti.

Poco dopo Cominetti incorna alto.

E’ il 20’ quando Favale a giro, impegna il portiere avversario.

Un minuto dopo, Pane chiama Vittorio Gilli al super intervento.

Al 25’ Gilli para la punizione di Candiano.

Tre giri di lancette e Fossati anticipa il numero 1 avversario ma non riesce a concludere in porta.

A chiudere il match ci pensa Donadio che si avventa su un pallone in area e sigla il raddoppio granata.

Nel recupero Tobia con un siluro dalla distanza fa tris.

Il Sestri prova a reagire ma alla fine a gioire è il Borgosesia che con una prova sontuosa chiude il 2022 con una vittoria.

Redazione di Vercelli