VercelliOggi
Il primo quotidiano online della provincia di Vercelli

BORGOSESIA VS IMPERIA 1 a zero - Ci pensa Frana. E’ festa granata    

Frana decide l’incontro a inzio gara, nella ripresa Gilli para un rigore a Rosati

Valsesia e Valsessera

Borgosesia 1

Imperia 0

Marcatore: 5’ pt Frana

Borgosesia (3-4-3): Gilli; Iannacone, Martimbianco, Picozzi; Frana, Farinelli (32′ st Salvestroni), Zazzi (39′ Colombo), Carrara (42′ st Monteleone); Gaddini, Rancati (32′ st Barbetta), Latini (22′ st Eordea). A disp.: Gavioli, Gifford, D’Ambrosio, Quatieri. All.: Lunardon.

Imperia (3-5-2): Caruso, Castaldo, Mara, Petti (40′ st Carletti); Fazio, Minasso (16′ st Deiana), Giglio, Canovi, Losasso; Rosati, Cassata (27′ st Lupoli. A disp.: Cefariello, Morchio, Panaino, Pillon, Foti, Fatnass. All.: Soda.

Arbitro: Moretti di Como

Guardalinee: Chilleni di Barcellona PdG e  Minutoli di Messina

Note: cielo sereno, terreno in erba sintetica. Spettatori 200. Espulsi: 13′ st Fazio per doppia ammonizione, 26′ st mister Lunardon per proteste. Ammoniti: Mara, Iannacone, Lupoli, Salvestroni. Angoli 4-2. Recupero: 1’ pt- 5’ st.

Il Borgosesia ottiene la seconda vittoria consecutiva battendo l’Imperia.

A indirizzare la gara ci pensa Frana dopo 5 minuti; nella ripresa Gilli neutralizza un rigore a Rosati.

Si mette subito in discesa la sfida per il Borgosesia che passa in vantaggio dopo 5 minuti di gioco.

Il marcatore è Frana che raccoglie una respinta della difesa e batte Caruso.

Tre minuti più tardi Gaddini chiama in causa il portiere avversario.

In area granata Castaldo incorna a lato.

Sull’altro fronte una punizione calciata da Gaddini viene respinta da Caruso.

Al 21’ bella parata di Gilli sul tentativo di Cassata.

Termina a lato di poco la conclusione di Gaddini al 37’.

Finale di tempo di marca valsesiana; prima Gaddini colpisce l’esterno della rete e poi Rancati davanti al portiere avversario viene chiuso da Petti al momento del tiro.

La ripresa si apre con le conclusioni di Gaddini e Rosati che non inquadrano lo specchio della porta.

Al 13’ viene espulso Fazio per un’entrata dura su Picozzi.

Intorno al 20’ un contrasto aereo Martimibanco-Giglio viene punito con il rigore per l’Imperia.

Gilli di piede respinge la conclusione di Rosati.

5 minuti più tardi mister Lunardon viene espulso per proteste.

L’ultima emozione la regala Eordea con Caruso che gli dice di no.

Redazione di Vercelli